PlayStation 4 e Xbox 720: svelati i nomi in codice ufficiali e altri dettagli?

PlayStation 4 e Xbox 720: svelati i nomi in codice ufficiali e altri dettagli?

Da qualche mese si parla delle console di nuova generazione affibbiando loro i nomi più disparati: Xbox 720, Xbox Next, PlayStation 4, Orbis e via dicendo. Di certo però è prassi comune che le aziende abbiano i loro “codenami” interni durante il processo di sviluppo, e il sito Semiaccurate riporta nuove indiscrezioni a riguardo.

Secondo “fonti anonime interne”, viene confermata la versione secondo cui la nuova console di Microsoft sarà equipaggiata con un chip prodotto da AMD dal nome in codice Oban, di cui la produzione di massa è stata rinviata a fine 2012 a causa di alcuni problemi nel processo produttivo che non facevano raggiungere la qualità desiderata.

Oltre a questo, vengono svelati quelli che dovrebbero essere i veri e propri nomi in codice delle console: Microsoft starebbe chiamando la sua Xbox 720 con il codename Kryptos, mentre il già noto Durango sarebbe solo un nome non ufficiale utilizzato fra di loro dai dipendenti dell’azienda. Il nome in codice di PlayStation 4 sarebbe invece Thebes, e ci sarebbe anche in questo caso AMD a fornire il chip principale, cuore della console.

Questo chip sarà con tutta probabilità prodotto da Global Foundries o IBM, ed entrerà in produzione qualche mese dopo il chip Oban di Microsoft. Secondo la fonte, PlayStation 4 dovrebbe arrivare sul mercato nella primavera o nell’autunno 2014. Facendo un rapido calcolo, a logica dovremmo ritrovarci un Xbox 720 che arriva nei negozi qualche mese prima, magari nel tanto chiacchierato Natale 2013.

Ti potrebbe interessare
L’errore 8001050F di PS3 e il possibile boom demografico
Curiosità Ps3

L’errore 8001050F di PS3 e il possibile boom demografico

Tra le varie conseguenze del fortunatamente dimenticato errore 8001050F di PS3, oltre naturalmente alla disperazione di diverse persone di fronte al non poter giocare online e offline al proprio titolo preferito, potrebbe esserci un risvolto positivo per le statistiche demografiche.La notizie proviene da un (dubbio) report di PS3PriceCompare, secondo il quale l’87% dei possessori della