WRC 3: il DLC “East African Safari Classic” disponibile da oggi su X360, da domani su PS3

WRC 3: il DLC “East African Safari Classic” disponibile da oggi su X360, da domani su PS3

Milestone ha annunciato l’uscita del contenuto aggiuntivo East African Safari Classic per il suo WRC 3 FIA World Rally Championship. Il DLC è già disponibile su Xbox LIVE e nella giornata di domani approderà anche su Playstation Store. Non viene fatta menzione della disponibilità di questa espansione per quanto riguarda le piattaforme PC e PlayStation Vita.

In East African Safari Classic saranno inclusi i due tracciati africani “special stage” di Kaiajado e Marigat, utilizzabili tramite la modalità WRC Experience sia come giocatore singolo che in multigiocatore. Nel filmato di apertura troverete ben quattro minuti di gioco tratti dal DLC.

«Clima tropicale. Tramonti mozzafiato. Terra brulla arsa dal sole. Adrenalina e le atmosfere tipiche dell’Africa Salgariana. Kajiado e Marigat, questi i due nomi delle Special Stage incluse nel DLC che accompagneranno i giocatori attraverso diversi terreni e ambientazioni come savane, foreste e villaggi autoctoni il cui accesso è reso difficoltoso da diverse conformazioni rocciose e strade dissestate che richiederanno grande abilità con il freno a mano e un controllo senza precedenti. Il DLC sarà disponibile nella Modalità WRC Experience sia in Singleplayer sia in Multiplayer.»

Sviluppato interamente dall’italianissima Milestone, WRC 3 è l’unico gioco ad avere la licenza ufficiale dell’omonimo campionato di rally FIA. Rispetto ai capitoli precedenti sono stati affinati diversi aspetti, e l’esperienza risulta molto gradevole sia a livello di giocabilità che a livello grafico.

Ti potrebbe interessare
Splitfish FragFX Shark: la recensione
Mac Os Pc Periferiche e Accessori

Splitfish FragFX Shark: la recensione

Fino a qualche anno fa, gli shooter in prima persona sono storicamente stati appannaggio esclusivo dei PC, per approdare solo nella passata generazione di console anche su questo tipo di sistema. Il risultato è stato il dividersi del popolo dei videogiocatori tra chi crede che il binomio classico mouse-tastiera sia insuperabile per giocare a Call

Buon compleanno, Gamesblog!
Varie

Buon compleanno, Gamesblog!

Un anno di Gamesblog, rendetevi conto. Potrei scrivere tante cose, ma sarebbe superfluo. Mi limito a ringraziare: tutti coloro che scrivono/hanno scritto qui quelli che ci hanno mandato segnalazioni i lettori tutti quelli che ci linkano quelli che ci odiano sommessamente i commentatori ricorrenti e quelli occasionali (pure quelli che non sanno cosa sia l’italiano,