Metal Gear Rising: Revengeance – nuovo video, demo e bundle PS3 per il Giappone

Leggi tutte le novità su Metal Gear Rising: Revengeance, in arrivo a febbraio su PS3 e X360.

Se siete tra coloro che aspettano Metal Gear Rising: Revengeance con ansia, leggendo questo post rimpiangerete amaramente di non vivere in Giappone. Gematsu riporta infatti la notizia di una nuova versione di PlayStation 3 chiamata Zan Datsu: in parole povere, altro non è che un bundle con il suddetto gioco, in vendita a 31.960 Yen con un controller decorato a tema e codici per il download del tema Cyborg Ninja.

Sempre per il Giappone, Siliconera parla di una demo di Metal Gear Rising: Revengeance dall’uscita imminente: sarebbe infatti il 13 dicembre la data d’uscita prescelta per la versione dimostrativa, che dovrebbe essere in realtà la stessa vista in bundle con la Zone of the Enders HD Collection.

Metal Gear Rising: Revengance arriverà su PlayStation 3 e Xbox 360 a febbraio 2013: da Konami arriva oggi anche un nuovo video di gioco, tanto per completare la serie di novità riguardanti questo gioco. Lo trovate qui sotto.

Ti potrebbe interessare
La PS3 Slim disassemblata e fatta a pezzi
Hardware Ps3

La PS3 Slim disassemblata e fatta a pezzi

Lo staff di iFixit si è preso la briga di disassemblare una PS3 Slim nuova di zecca così giusto per il gusto di vedere cosa ci fosse all’interno, sperando magari di scoprire mirabolanti pezzi hardware.Dalle immagini effettivamente qualcosa di meraviglioso sembra esserci: una ventola che al confronto i ventilatori nelle nostre case in questi giorni

Elder Scrolls IV: Oblivion – Soundtrack
Senza categoria

Elder Scrolls IV: Oblivion – Soundtrack

Ben presto Oblivion sarà nei nostri negozi di fiducia, più precisamente il 20 marzo, ma per ora i veri fans devono accontentarsi di tutto quello che si riesce a trovare in Internet: dopo le preview dei più importanti siti internazionali, ecco che Bethesda ha segnalato il rilascio della completa[…]

Non sottovalutate la potenza della.. pubblicità
Opinioni Varie

Non sottovalutate la potenza della.. pubblicità

A riveder il periodo dell’affermarsi della Playstation in Italia, credo bisognerebbe fare più attenzione all’importanza della pubblicità. Sony osava maggiormente, i messaggi erano aggressivi, diretti. Si puntava sulla bulimia, sugli ‘0ltre 100 giochi’, che poi divennero 200, poi 300 e poi smisero di essere contati. Sony era, almeno in campo videoludico, la grande proletaria e