Call of Duty Black Ops: Declassified – nuovo spot TV su PlayStation Vita

Activision promuove Call of Duty Black Ops: Declassified con un “movimentato” spot televisivo

Black Ops 2 è oramai tra noi; e la nostra recensione è lì a testimoniarlo. Smaltita quindi la promozione del pezzo forte di Activision, sotto con altro. Call of Duty Black Ops: Declassified è uno di questi altri titoli, che porta la celebre saga dalle parti di PlayStation Vita.

In apertura vi mostriamo lo spot TV con cui sta venendo reclamizzato il gioco in ambito anglofono. Poco, molto poco riguardo a sequenze di gioco e affini. In compenso, come evidenziato altrove, Sony ci spiega come dovremmo giocare ed impugnare la console. Perplessi? Concedetevi qualche minuto per la visione del filmato e capirete.

Call of Duty Black Ops: Declassified è disponibile da ieri, nonostante a dire il vero tale uscita sia passata un po’ in sordina.

Ti potrebbe interessare
Electronic Arts registra un nuovo dominio legato a Dead Space
Curiosità Survival Horror

Electronic Arts registra un nuovo dominio legato a Dead Space

Come è possibile notare attraverso questo link, Electronic Arts avrebbe registrato alcuni giorni fa un nuovo dominio internet riguardante Dead Space. In particolare il nome di tale dominio sarebbe DeadSpaceSabotage.com (attualmento fuori uso) ed avrebbe come scadenza un periodo di un anno. Ricordiamo che il prossimo capitolo della serie di survival horror fantascientifici targata Visceral

The Last Guy: primo filmato di gioco
Senza categoria

The Last Guy: primo filmato di gioco

Sony Computer Entertainment of Japan ha rilasciato il filmato del misterioso gioco in uscita il 31 Luglio sul PSN giapponese. The Last Guy sfrutterà le funzionalità di Google Earth ed in particolare verrà riprodotta la mappa della città di Akasuka come ambientazione. Da quel che trapela[…]

Big Brain Academy: Wii Degree in video
Senza categoria

Big Brain Academy: Wii Degree in video

Un altro titolo “educativo” destinato questa volta alla console Wii. Big Brain Academy, come molti ricorderanno, uscì per Nintendo DS circa un anno fa e riscosse, come i molti titoli della Touch Generation, parecchio successo. Ora, come vedete dal video, bisognerà adattarsi più al Wiimote che al[…]