Hitman nella video-parodia di Freddie Wong


A un solo giorno dall'uscita di Hitman Absolution, l'ormai celebre Freddie Wong, star indiscussa delle parodie videoludiche di altissima qualità, ci propone una particolarissima avventura dell'Agente 47, con i soliti risvolti tragicomici e la solita realizzazione tecnicamente ineccepibile sia dal punto di vista degli effetti speciali che da quello prettamente cinematografico, con recitazione, regia e sceneggiature ben oltre ogni aspettativa per il budget stanziato.

Con il misconosciuto protagonista Kevin Burke, definibile addirittura più convincente di quel Timothy Olyphant che ha interpretato l'Agente 47 nell'adattamento cinematografico di qualche anno fa, il filmato parte mostrando subito alcune caratteristiche iconiche della serie videoludica, come ad esempio lo scambio di vestiti che il nostro assassino pelato fa con le sue vittime, oppure il microfono direzionale per ascoltare da lontano le conversazioni. Le cose diventano bizzarre quando lo spietato killer viene scambiato per un tecnico del suono e finisce in un set dove si sta girando nientemeno che un film porno (!). Ma niente di tutto questo impedisce all'Agente 47 di fare il suo lavoro.

Dallo stesso autore vi segnaliamo anche il recentissimo Far Cry, la serie Videogame High-Scool, Skyrim Badass, Minecraft Massacre e tantissimi altri ancora. Vi ricordiamo che l’uscita di Hitman: Absolution è prevista per domani, 20 novembre, su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: