Comprano Call of Duty: Black Ops 2, si ritrovano con Mass Effect 2

Call of Duty: Black Ops 2 è arrivato oggi nei negozi di tutto il mondo, e schiere di fan se lo stanno giocando gioiosi su PlayStation 3 e Xbox 360. Anche su PC in realtà, dove però alcune persone hanno avuto una brutta sorpresa: dopo aver acquistato la versione da negozio del gioco, si sono infatti ritrovati un secondo disco d'installazione contenente i file di gioco di Mass Effect 2.

Non potendo quindi portare a termine l'installazione offline, i giocatori che hanno riscontrato il problema hanno iniziato a postare in rete video come quello che vedete qui sopra, all'interno del quale viene documentato tutto il fattaccio. Oltre che YouTube, anche i forum ufficiali di Call of Duty sono stati presi d'assalto, insieme a quelli di Steam: proprio la piattaforma Valve però, risulta essere al momento l'unica ancora di salvezza per chi si è ritrovato con un disco d'installazione inutile, in quanto tramite essa è come di consueto possibile effettuare il download dei file di Black Ops 2. A patto ovviamente di avere una connessione a disposizione.

Come può essere successo tutto ciò? Non credendo che Activision sia impazzita e abbia pensato di promuovere titoli appartenenti a Electronic Arts, l'ipotesi più plausibile è quella di The Sixth Axis, secondo cui in uno dei luoghi dove vengono fisicamente creati i dischi qualcuno ha confuso i file di Black Ops 2 con quelli di Mass Effect 2, scatenando il clamoroso patatrac. Non si registrano per ora segnalazioni provenienti dall'Italia.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: