World of Warcraft: Mists of Pandaria – 2,7 milioni di copie in una settimana

Blizzard pubblica i primi dati di vendita di Mists of Pandaria, nuova espansione di World of Warcraft. Leggi i dettagli su Gamesblog.

Se l’intento di Blizzard era quello di “rilanciare” (se così si può dire per un gioco che continua a contare milioni d’iscritti) il proprio World of Warcraft con la nuova espansione Mists of Pandaria, l’obiettivo è stato sicuramente raggiunto: sono infatti 2,7 milioni le copie vendute dal nuovo add-on che aggiunge al gioco diverse nuove zone, insieme alla nuova razza dei Pandaren.

L’arrivo di Mists of Pandaria, avvenuto il 25 settembre in contemporanea mondiale, ha inoltre contributo come dicevamo a rilanciare il gioco di ruolo, che è tornato sopra i 10 milioni di giocatori dopo aver visto un decremento (che potremmo definire fisiologico) nel corso degli ultimi diciotto mesi, pur restando sempre l’MMO re incontrastato del mercato. Ecco il commento di Mike Morhaime di Blizzard:

“Con Mists of Pandaria abbiamo esteso il senso di divertimento e scoperta che è sempre stato al centro di World of Warcraft, aggiungendo anche un’enorme varietà di nuovi contenuti e funzionalità al gioco. È gratificante vedere i risultati di tutto il lavoro profuso nell’espansione e sentire tutti i feedback positivi dei giocatori, arrivati finora.”

Nonostante l’entusiasmo di Morhaime, secondo l’analista Colin Sebastian di Robert W. Baird & Co., Mists of Pandaria avrebbe visto una flessione nelle vendite pari al 30% rispetto alla precedente espansione, Cataclysm.

Le cifre riguardanti Mists of Pandaria sembrano essere comunque destinate ad aumentare ulteriormente durante questa seconda settimana: il lancio in Cina è infatti avvenuto il 2 ottobre, e come ben sappiamo da quelle parti vanno pazzi per questo genere di videogioco.

Via | MCV

Ti potrebbe interessare
FIFA 11: diffusa la prima immagine
Brevi Pc Ps3

FIFA 11: diffusa la prima immagine

Dopo avervi deliziato con le prime immagini e video riguardanti Pro Evolution Soccer 2011 è arrivata l’ora di farvi assaggiare anche un pizzico di materiale visivo del capitolo della serie FIFA. EA Sports ha infatti pubblicato attraverso la pagina ufficiale di Facebook la prima immagine di gioco di FIFA 11 che trovate anche nella nostra

Diablo III: il Monaco in immagini e video
Action Mac Os Pc

Diablo III: il Monaco in immagini e video

Mentre l’edizione 2009 del GamesCom volge al termine, dall’altra parte del mondo (più precisamente nella californiana Anaheim) i ragazzi di Blizzard hanno aperto col botto l’annuale BlizzCon regalandoci una serie di informazioni riguardanti l’attesissimo Diablo III, condite per l’occasione da nuovo materiale video-fotografico. Grazie all’evento statunitense, infatti, possiamo fare la conoscenza della quarte classe di

Robotology, dagli sviluppatori di N+
Video e Trailer

Robotology, dagli sviluppatori di N+

Metanet Software è una compagnia indipendente sviluppatrice di giochi come N+ (che dovrebbe essere in promozione proprio adesso su Xbox Live). Ha mostrato il primo video del suo prossimo lavoro, chiamato Robotology. Il video serve solo a capire la fisica del gioco e per ora mostra ben poco. Sicuramente conoscendo la qualità dei titoli di

DSi: svelata la Virtual Console con i titoli per Game Boy?
Brevi Varie

DSi: svelata la Virtual Console con i titoli per Game Boy?

Se tutti credevano che la vera “innovazione” del DSi fosse da ricercarsi in qualche specifica tecnica o cose simili, a quanto pare si sbagliava di grosso. Sembrerebbe infatti che la reale novità di questa nuova iterazione della console portatile Nintendo sarà la propria Virtual Console. Così come avviene da quando la console casalinga Wii fu

Rumble Roses XX – la demo su Xbox Live
Action Demo Sport

Rumble Roses XX – la demo su Xbox Live

Ragazzi, ce ne siamo quasi dimenticati, ma non potevo certo permettere che la cosa passasse del tutto inosservata! Felici e fortunati utenti di un Xbox 360, sappiate che, già da qualche giorno, al “bazar” dell’Xbox Live potete rifarvi gli occhi con la demo di Rumble Roses XX. Tutti gli altri possono vedersi questi filmati… [via