Rock Band: Harmonix risponde alle critiche sul prezzo inumano

La notizia del folle prezzo ufficiale per l'Europa di Rock Band ha scatenato fra la maggior parte dei videogiocatori nel vecchio continente un vero uragano di proteste (i nostri lettori non fanno eccezione), ma il capo designer Rob Kay tenta di difendere la scelta. O almeno ci prova.

«Non stiamo cercando di derubare nessuno. Il prezzo totale è un po' alto, ma Rock Band non è un normale videogioco. Quale altro gioco ha tre diverse periferiche? Non posso parlare più di tanto del prezzo finale, perché ci sono dei passaggi fra distributori, negozianti e l'intera catena che io non conosco bene. I giocatori godranno comunque di un'esperienza che nessun altro prodotto del genere può offrire»

Forse Kay dimentica però che le stesse identiche cose valgono per il mercato americano, dove il gioco costa meno della metà, ed è già disponibile da mesi.

Sì, perché considerando che per avere Rock Band completo di tutto dovremo sborsare 240€ quando la versione americana con le stesse dotazioni si può acquistare su Amazon per un prezzo di 93€ (e in ogni caso è ovunque a listino a poco più di 100€), direi che le parole del dipendente di Harmonix difficilmente convinceranno qualcuno.

[via Eurogamer]

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: