Il GamePad di Wii U ha un sensore di rilevamento a nove assi

Secondo quanto affermato da PNI Sensor Corporation, ossia l'azienda che ha fabbricato il sensore di movimento per il GamePad di Wii U, la nuova console Nintendo vanterà del miglior controller con rilevazione di movimento presente attualmente in mercato.

Grazie al nuovo sensore geomagnetico a nove assi integrato all'interno del GamePad, i giocatori potranno beneficiare di un rilevamento di movimenti molto più accurato dei controller Sixaxis e PlayStation Move di PS3 che dispongono di un sensore a soli sei assi. Di seguito alcune dichiarazioni dell'amministratore capo di PNI:

"[Il giroscopio e l'accelerometro] sono bravi a rilevare delle modifiche relativistiche ma non vi dicono assolutamente dove si sta puntando e dov'è il puntatore. Ciò che il sensore magnetico fa è usare il campo magnetico terrestre come riferimento. Si può sempre far tornare [il GamePad] a quella che è la sua posizione assoluta. "

"Credo che giochi come sparatutto in prima persona, titoli di guida o qualche tipo di gioco di volo potrebbero essere dei buoni candidati per questo tipo di tecnologie."

"Sony Sharpshooter [la periferica PlayStation Move] ha fatto una cosa del genere, ma quando abbiamo giocato con esso abbiamo visto che non era accurato come tracciamento dei movimenti. C'era sia la latenza, sia imprecisioni."

"In questo caso, i giocatori hardcore preferirebbero tornare ad usare joystick o controller classici. Ma se si ha un modo molto preciso (senza latenza o con una latenza minima) per mirare e sparare, penso che questo potrebbe cambiare il modo in cui viene giocato un titolo del genere."

Continua dopo la pausa.

Non è una novità che Nintendo tenga molto alla precisione dei propri controller a rilevazione di movimento, lo testimonia il solo fatto che il controller WiiMote di Wii è stato aggiornato con il sensore Motion Plus, ora già integrato all'interno de controller stessi.

Per testare con mano l'effettiva precisione del nuovo sensore a nove assi del GamePad Wii U dovremo però attendere ancora pochi giorni, ossia il 30 novembre, giorno di lancio della console Nintendo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: