Splinter Cell: Blacklist in un nuovo video sui metodi non letali


In questo nuovo video di Splinter Cell: Blacklist i ragazzi di Ubisoft Toronto ci illustrano tutta la grande varietà di modi non-letali per sbarazzarsi dei nemici. Dopotutto si sa che Sam Fisher non è particolarmente incline alle azioni "alla Rambo", e preferisce rimanere nascosto nell'ombra senza attirare troppo l'attenzione dei nemici.

Dal classico espediente che prevede di attirare con un rumore un nemico in un punto particolare della mappa, per poi prenderlo alle spalle, vengono mostrate tante altre situazioni anche più "spicce" dove però il buon Sam dimostra sempre una rapidità e un'efficacia di esecuzione straordinaria nelle mosse corpo a corpo per tramortire.

Ricordiamo che Patrick Redding, direttore di Splinter Cell: Blacklist, aveva suggerito che l'industria videoludica dovrà discostarsi dalla tipologia di giochi "AAA" ad altissimo budget per orientarsi verso qualcosa di meno impegnativo ma che al tempo stesso stimoli la creatività. Ovverosia, prendere spunto dal sempre più florido panorama indie, dove giochi con un budget quasi inesistente riescono a vendere decine di milioni di copie (vedi Minecraft).

Splinter Cell: Blacklist arriverà nella primavera del 2013 su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

  • shares
  • Mail