Senior Executive di Gizmondo in odor di mafia.. svedese(!)

Swedish MafiaNon è uno scherzo.

Ieri un giornale svedese ha svelato molte cose sul passato di Stefan Eriksson, senior executive di Gizmondo Europe. Eriksson, è stato rivelato, è stato in galera per diverse accuse legate all'appartenenza alla criminalità organizzata, al traffico di banconote false e ad una truffa ai danni delle istituzioni.

Eriksson, assieme con altri due dipendenti di Gizmondo Europe, aveva dato le dimissioni la settimana scorsa.

L'approfondimento su tutta la questione lo trovate su GameIndustry. La maglietta invece la comprate qui.

  • shares
  • Mail