QR code per la pagina originale

Grand Theft Auto IV visto da Studio Aperto, TG1 e TG2

Studio Aperto, il telegiornale di Italia 1, ci dà un'altra lezione di non-giornalismo mostrandoci con quanta nonchalance si possa parlare a sproposito di argomenti che non si conoscono, nella fattispecie di Grand Theft Auto IV. Non sono da meno TG1 e TG2, che addirittura accostano il gioco dei[...]

,

Studio Aperto, il telegiornale di Italia 1, ci dà un’altra lezione di non-giornalismo mostrandoci con quanta nonchalance si possa parlare a sproposito di argomenti che non si conoscono, nella fattispecie di Grand Theft Auto IV.

Non sono da meno TG1 e TG2, che addirittura accostano il gioco dei Rockstar Games alle recenti escalation di violenza viste a Chicago.

Servizi che in linea di massima dimostrano le solite ottusità e ignoranza in materia, con tanto di tizio che fa finta di giocare davanti a scene di intermezzo e l’onnipresente termine “playstation” ancora usato come sinonimo generico di macchina da gioco.

Lungi da noi sostenere che la vendita di questi prodotti non debba essere regolamentata a livello legale, ma da qui a parlarne senza una minima cognizione di causa e utilizzando contro i videogiochi i soliti luoghi comuni vecchi di 20 anni, ce ne passa. Chissà cosa ne pensa Riccardo Schicchi.

Gli altri due filmati dopo la pausa

Video:Replay cockit GT-R SpecV Pro mode S2 tires Ring sound