QR code per la pagina originale

Final Fantasy VII: la riedizione PC non prevederà alcuna microtransazione

Square Enix assicura che nessuna caratteristica del gioco richiederà denaro per venire utilizzata.

,

La riedizione PC di Final Fantasy VII non prevederà alcun tipo di microtransazione. A rivelarlo a Kotaku è stato direttamente un portavoce del publisher Square Enix.

«Nessuna caratteristica di Final Fantasy VII richiederà denaro reale per essere utilizzata»

Ricordiamo che il comparto grafico del gioco non subirà alcun miglioramento e risulterà pressoché identico a quello visto nel 1997. In aggiunta ci sarano 36 obiettivi sbloccabili, una caratteristica “Character Booster” per aumentare al massimo punti ferita, punti mana e denaro a ogni personaggio, e il supporto per i salvataggi facoltativi su cloud.

Molti videogiocatori hanno accolto la notizia di questa riedizione con molto disappunto, accusando Square Enix di star facendo un’operazione commerciale poco simpatica per scucire più soldi possibili agli appassionati senza offrire nulla di nuovo.

Video:Rock Band 4 – Synchronous Online Multiplayer Trailer | PS4