VGA 2012: ecco i vincitori – trionfo per Journey e The Walking Dead [aggiornato]

Journey e The Walking Dead sono i veri protagonisti dei VGA 2012. All’asciutto Assassin’s Creed III, mentre arrivano ulteriori conferme per Borderlands 2

Aggiornamento: abbiamo integrato i premi mancanti. Adesso la lista è al completo!

Eccoli finalmente i vincitori dei Video Game Awards 2012. Come al solito, si apriranno le danze per mettere in discussione dal primo all’ultimo premio, tuttavia poche ci sembrano essere le vere sorprese. Inaspettato, per esempio, il verdetto inerente al miglior gioco dell’anno, andato a The Walking Dead. Premio che ha peraltro agevolato il riconoscimento a Telltale Games quale migliore studio dell’anno.

Indiscutibile, a nostro parere, il premio a Clap Trap quale miglior personaggio dell’anno. Difficile pronunciarsi, giusto per proseguire, sul miglior titolo del decennio: troppi titoli e troppo validi. Alla fine, comunque, l’ha spuntata Half-Life 2. Perplessi, molto perplessi, ci lascia la vittoria in ambito RPG di Mass Effect 3, specie se si pensa che tra i concorrenti c’erano titoli di gran lunga più appropriati, come per esempio un certo Xenoblade. Per chiudere, ben tre premi per Journey, su cui torneremo quando chiuderemo l’anno con la nostra classifica dei TOP e dei FLOP.

In ogni caso, la lista che trovate immediatamente dopo il salto non è completa. I premi che trovate sono quelli che abbiamo reperito sino ad ora. Quanto prima cercheremo di integrare questo nostro resoconto con tutti gli altri riconoscimenti previsti dalla manifestazione.

  • Miglior Sparatutto

    Borderlands 2

  • Miglior Multiplayer

    Borderlands 2

  • Personaggio dell’anno

    Clap Trap (Borderlands 2)

  • Miglior RPG

    Mass Effect 3

  • Miglior Action/Adventure

    Dishonored

  • Miglior gioco indipendente

    Journey

  • Miglior titolo PlayStation 3

    Journey

  • Migliore colonna sonora originale

    Journey

  • Miglior gioco Wii/Wii U

    New Super Mario Bros. U

  • Miglior gioco Xbox 360

    Halo 4

  • Migliore voce maschile

    Dameon Clarke per Handsome Jack in Borderlands 2

  • Migliore voce femminile

    Melissa Hutchinson per Clementine in The Walking Dead

  • Migliore grafica

    Halo 4

  • Migliore DLC

    Dawnguard (Skyrim)

  • Miglior gioco scaricabile

    The Walking Dead

  • Miglior RPG

    Mass Effect 3

  • Miglior gioco dell’anno

    The Walking Dead

  • Gioco del decennio

    Half-Life 2

  • Studio dell’anno

    Telltale Games

  • Migliore brano in un gioco

    Cities – Beck (Sound Shapes)

  • Miglior gioco portatile

    Sound Shapes

  • Miglior titolo sportivo individuale

    SSX

  • Miglior titolo sportivo di squadra

    NBA 2K13

  • Miglior gioco di guida

    Need For Speed Most Wanted

  • Miglior picchiaduro

    Persona 4 Arena

  • Migliore adattamento videoludico

    The Walking Dead

  • Miglior titolo social

    You Don’t Know Jack

  • Titolo più atteso

    GTA V

Ti potrebbe interessare
Kane & Lynch: trailer tedesco
Senza categoria

Kane & Lynch: trailer tedesco

Trailer tedesco per Kane & Lynch: Dead Men, nuova fatica dei creatori di Hitman (Eidos) di taglio fortemente cinematografico, atteso su PC, X360 e PS3 nel 2008. Versione in alta risoluzione

Tutto quello che fa male ti fa bene
Varie

Tutto quello che fa male ti fa bene

Via Wittgenstein, scopro che Mondadori ha finalmente tradotto e pubblicato il libro di Steve Johnson di cui si accennò tempo fa. Questa è la scheda dal sito di Mondadori. Seguirà post, a breve.