Company of Heroes 2: le tecnologie TrueSight e ColdTech nel primo video-diario di sviluppo

Greg Wilson, Brett Pascal, Jasen Torres e Rob Westwood dei Relic Entertainment aprono un'importante finestra mediatica su Company of Heroes 2 attraverso un video-diario di sviluppo incentrato sugli elementi di innovazione introdotti nelle meccaniche di gioco del loro prossimo strategico in tempo reale.

Dopo essersi spesi per ricordarci che la stragrande maggioranza delle battaglie più cruente della Seconda Guerra Mondiale sono state combattute sul fronte orientale in quella che è passata alla storia come la campagna di Russia, i ragazzi della rinomata casa di sviluppo canadese ci illustrano le modifiche apportate all'impianto di gioco dall'utilizzo delle tecnologie TrueSight (per dare ulteriore peso alla "nebbia di guerra" nelle incursioni silenziose) e ColdTech (per simulare gli effetti di assideramento delle truppe e di congelamento dei carri armati).


Company of Heroes 2: galleria immagini

Company of Heroes 2: galleria immagini
Company of Heroes 2: galleria immagini
Company of Heroes 2: galleria immagini

Legato a doppio filo alle tecnologie TrueSight e ColdTech troviamo poi il sistema che darà ai propri soldati la possibilità di scavalcare gli ostacoli bassi per velocizzare gli spostamenti, per uscire dalla visuale del nemico o anche solo per sfuggire al freddo intenso dell'inverno russo (saltando le recinzioni e i muretti per raggiungere un falò o un luogo al chiuso prima che sopraggiunga l'assideramento).

L'uscita di Company of Heroes 2 è prevista nei primi mesi del 2013 in esclusiva su PC.

  • shares
  • Mail