Star Wars: The Old Republic – BioWare pensa alla formula free-to-play

BioWare potrebbe adottare la formula freemium per Star Wars: The Old Republic, MMORPG ambientato nell’universo di Guerre Stellari.


Le cose per Star Wars: The Old Republic non vanno come il team di sviluppo BioWare si era aspettato: ce lo dice il report risalente a poco più di un mese fa, nel quale come ricorderete si evidenziava il calo del 25% dei giocatori a partire dal mese di marzo. Circa 1,3 milioni di giocatori in totale, cifra che deve aver fatto riflettere sia BioWare che Electronic Arts al punto da iniziare a considerare la possibilità di adottare per il gioco la formula del free-to-play.

Lo ha rivelato ai microfoni di GamesTM il lead designer Emmanuel Lusinchi:

“Il mercato dei giochi multiplayer massivi online è molto dinamico e noi dobbiamo essere dinamici allo stesso modo. Nonostante la gente sia felice di ciò che ha, chiede costantemente update, nuove modalità e nuove situazioni. Stiamo quindi considerando il free-to-play ma non posso dirvi nulla in dettaglio. Dobbiamo essere flessibili per adattarci a quello che succede.”

Lo stesso Lusinchi ha offerto anche il proprio punto di vista sul mercato dei giochi freemium, il quale successo sarebbe dovuto secondo lui alla presenza di prezzi competitivi per gli acquisti in-game rispetto alla possibilità di giocare semplicemente gratis. Occorrerebbe quindi focalizzarsi sempre e comunque sulla competitività per mantenere saldi a sé i giocatori.

Possibilità concreta di vedere Star Wars: The Old Republic diventare free? Lo scopriremo probabilmente tra qualche tempo, anche se i numeri e le parole degli addetti ai lavori ci fanno pensare che tutto ciò sia possibile.

Via | Gamasutra.com

Ti potrebbe interessare
Virtua Tennis 4 confermato anche per Wii e Xbox 360
Ps3 Sport Xbox 360

Virtua Tennis 4 confermato anche per Wii e Xbox 360

Insieme alla già annunciata versione PS3, Virtua Tennis 4 arriverà anche su Wii e Xbox 360: l’ha annunciato SEGA mettendo così la parola fine riguardo l’ipotetica uscita del gioco solo sulla console Sony.L’arrivo di Virtua Tennis 4 sulle console Microsoft e Nintendo porterà anche con sé la piena compatibilità del gioco con le rispettive periferiche

Classifiche di vendite hardware giapponesi dal 14 al 20 Dicembre
Mercato Ps3 Varie

Classifiche di vendite hardware giapponesi dal 14 al 20 Dicembre

Giusto in tempo per la Vigilia di Natale vi avevamo fornito i dati di vendita relativi all’incremento registrato in tal senso dalla PlayStation 3. Il tutto era essenzialmente legato a mettere in evidenza come il rilascio di Final Fantasy XIII abbia giocato un ruolo di primo piano.A quelle stime “parziali” intendiamo integrare oggi quelle totali

Wii Fit il gioco più venduto in Giappone
Sport

Wii Fit il gioco più venduto in Giappone

Wii Fit sta spopolando in Giappone, tanto che in meno di quattro mesi ha già piazzato 1,76 milioni di copie vendute, diventando il gioco più venduto nell’anno fiscale 2007 (terminato il 31 marzo 2008).Ci chiediamo se il successo sarà simile anche in Italia. Di certo i presupposti ci sono: non mancano né appassionati di videogiochi

Il gioco on-line approda su Wii grazie ai Pokémon
Segnalazioni

Il gioco on-line approda su Wii grazie ai Pokémon

Dopo mesi dal lancio della console Wii è in arrivo il primo gioco che sfrutterà l’on-line gaming sulla piattaforma Nintendo. Il titolo grazie a cui si potrà sfidare in rete altri utenti è Pokémon Battle Revolution, già uscto in Giappone a fine 2006. L’uscita è prevista in Nord America il 25 Giugno e manterrà le

Tutti vogliono il Nintendo 64!
Senza categoria

Tutti vogliono il Nintendo 64!

Via downloadblog, questo inquietante video: lynchiano anzichenò. David mi fa notare che odora di falsità: quando mai si è visto un bambino che non guarda in macchina? Che si tratti di un video proto-virale? All’epoca del Nintendo 64?