Playboy's Girls of Videogames

bloodrayneDopo il successo del primo capitolo delle donnine di Playboy tratte dai videogames, poteva mancare un secondo episodio? Ovviamente no.

Ci guadagnano tutti, in questa storia, o almeno così sembrerebbe: Playboy scopre un nuovo pubblico, le software house arrivano con poca fatica all'agognato mass-market e i lettori si gustano qualche illustrazione carina. Noi per il momento guardiamo all'iniziativa con benevolenza, anche se ci auguriamo che tanto spudorato FanService non finisca per farsi strada nei giochi stessi, prima o poi. Comunque bando alle ciance, continuate a leggere per le immagini..

  • shares
  • Mail