Quanto siete disposti a pagare per un gioco?

Quanto siete disposti a pagare per un gioco?

Quello sul prezzo dei videogiochi è un dibattito vecchio quasi quanto l'esistenza stessa del nostro passatempo preferito. Una cifra da spendere per portarsi a casa un gioco andata ad aumentatare di anno in anno, arrivata negli ultimi tempi a toccare quota 70€ (69,99€ per i pignoli), lasciando completamente da parte il discorso legato alle edizioni speciali in grado di superare anche i 100€.

Il mercato console è sicuramente quello che raccoglie i prezzi maggiori, visto e considerato che su PC la musica cambia: lo stesso titolo allo stesso momento di lancio può essere trovato anche a 20€ in meno su questa piattaforma, anche grazie alla presenza di Steam, diventato ormai da tempo un punto di riferimento all'interno del digital delivery.

Ognuno ha il suo portafogli, si sa, e dei propri soldi fa ciò che vuole. Ma è ovviamente anche una questione "morale" per ognuno di noi: spendere quei 70€ per avere un gioco appena arrivato nei negozi, o aspettare tempi migliori - anche a distanza di poche settimane - per vedere quello stesso titolo calare sensibilmente anche tramite il canale dell'usato?

La domanda che vogliamo porvi oggi quindi è quanto siete disposti a pagare per un gioco? Qual è il budget di spesa che vi imponete quando dovete comprare qualcosa di nuovo? Ci sono dovute eccezioni per le quali fate follie, o tale budget resta valido anche quando arriva sul mercato il gioco che aspettavate da anni?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: