L'angolo del cheater di World of Warcraft

Night ElfDownloadblog segnala che molti cheater stanno utilizzando il rootkit di Sony per 'mascherare' applicazioni che permettono di utilizzare cheat e macro nel mondo di World of Warcraft. Il sistema di software invisibile di Sony, permette infatti di rendere i processi perfettamente invisibili al sistema di sicurezza di WoW (il famoso 'Warden') e più in generale ai vari sistemi di sicurezza (Punkbuster e compagni) che 'mantengono l'ordine' sui server dei giochi online.

Se siete interessati alla questione, andate su Boing Boing o date un'occhiata ai post di Massimo Morelli (qui e qui).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: