Hauppauge HD PVR 2 Gaming Edition, per l'acquisizione video da PS3, X360 e Wii U: la recensione

Hauppauge HD PVR 2 Gaming Edition
Da tempo desiderate salvare video delle vostre partite su PlayStation 3, Xbox 360 o Wii U, per poi magari condividerli su Youtube e farli vedere ai vostri amici? Oggi andiamo a recensire HD PVR 2 Gaming Edition, scheda di acquisizione esterna USB specificamente dedicata ai videogiochi che Hauppauge ha immesso sul mercato da qualche settimana.

Si tratta della nuova versione di HD PVR, una delle periferiche più note e diffuse fra i videogiocatori grazie a un buon compromesso fra prezzo e prestazioni. Questa nuova incarnazione promette di migliorare in tutto e per tutto il suo predecessore. Ci riuscirà?

HD PVR 2 Gaming Edition permette di registrare video da PlayStation 3 e Xbox 360 (e volendo altre fonti con uscita HDMI o Component) senza alcun ritardo e con una buona qualità. In questa nostra prova andremo a verificare il funzionamento con entrambe le console e valutarne l'efficacia. Seguiteci!

Uno sguardo panoramico


In redazione conoscevamo già bene Hauppauge HD PVR, predecessore della nuova periferica che andiamo a recensire, e ne conoscevamo quindi tutti i pregi e i difetti. Appena tirata fuori dalla scatola, HD PVR 2 ci mostra immediatamente come si siano migliorati due aspetti non strettamente fondamentali ma comunque importanti: il design e le dimensioni. Rispetto alla versione precedente, HD PVR 2 è infatti un po' più compatta e leggera, e molto più bello esteticamente. Oltre a questo, viene proposta a un prezzo quasi dimezzato rispetto alla prima HD PVR, cosa non certo trascurabile.

All'interno della confezione troviamo vari accessori, come l'alimentatore da 6V, un cavo USB da 3 metri, due cavi HDMI, un cavo Component per il collegamento a PlayStation 3, un adattatore Component-AV In, CD ROM con i driver di installazione (da evitare, come vi spiegheremo più avanti) e una guida cartacea multilingua per l'installazione rapida.

Il collegamento della HD PVR 2 con console e TV varie è molto facile e indolore (soprattutto nel caso di Xbox 360), così come l'installazione del software a corredo. Il formato di registrazione utilizzato è H264 (lo stesso dei dischi BluRay, tanto per capirci), e già senza ulteriori ricompressioni garantisce buoni rapporti qualità/dimensioni su disco. Chiaramente, moltissimo dipenderà dalle impostazioni che sceglierà l'utente: ad esempio, indipendentemente dalla risoluzione, il bitrate può essere variato dagli 1 ai 13,5MB/s. YouTube e siti simili riconvertiranno il vostro file una volta ricevuto, introducendo per forza di cose una leggera perdita di qualità rispetto all'originale: la soluzione ottimale sarebbe dunque catturare video con il bitrate più alto possibile e limitare i "danni", ma le dimensioni su disco e i tempi di upload potrebbero diventare insostenibili. Tenendo presente quanto appena detto, abbiamo osservato che gli ottimali "compromessi" per una buona qualità una volta caricati su YouTube, i video devono essere fatti ad almeno 6MB/s nel caso di risoluzione 720p e 8MB/s nel caso di risoluzione 1080p.


Si entra in azione


PlayStation 3

:
La prima console con cui abbiamo provato H2 PVR 2 è stata PlayStation 3. A differenza di quanto è possibile fare su Xbox 360, con la console Sony non si può usare un semplice cavo HDMI, bensì va utilizzato l'apposito cavo Component, collegato all'adattatore Component/AV In, a sua volta collegato alla periferica. Da sottolineare un ingombro di cavi più consistente che potrebbe dar fastidio a chi si ritrova spazi un po' angusti. La registrazione da PlayStation 3 supporta una risoluzione massima di 1080i (quindi niente 1080p) con audio stereo a due canali. Molti si chiederanno: ma perché niente 1080p? Semplice: tale risoluzione è possibile solo via HDMI, e il segnale HDMI di PlayStation 3 è criptato a causa di politiche di protezione attuate da Sony (la console è anche un lettore Blu-Ray). HD PVR 2 non supporta i segnali HDMI criptati, quindi nulla da fare. C'è da dire che la stragrande maggioranza dei giochi non supera la risoluzione di 720p, qui perfettamente supportata, ma chi volesse registrare (ad esempio) Gran Turismo 5 in tutta la sua gloria HD, non potrà. Oltre a questo, chi solitamente gioca con la console a risoluzione 1080p, dovrà cambiare impostazioni ogni singola volta che vorrà registrare un video con HD PVR 2.

Nelle prime prove di registrazione con il nuovo DmC - Devil May Cry abbiamo notato una progressiva perdita di sincronia tra audio e video: in un filmato da tre minuti la sincronia si perdeva man mano, arrivando alla fine con una disparità di oltre due secondi. Abbiamo pensato a un problema di scrittura su hard disk, e abbiamo quindi spostato la destinazione del filmato dal disco di sistema a uno di storage: nessun risultato. Abbiamo allora proceduto a fare l'operazione base che, a dire il vero, andrebbe fatta da subito: aggiornare i driver. Dopo aver installato i driver scaricati dal sito Hauppauge, più recenti di quelli che abbiamo trovato sul disco contenuto nella confezione, il problema dell'asincronia tra audio e video è infatti sparito. Vi consigliamo quindi, qualora compraste HD PVR 2, di procedere immediatamente con l'installazione dei driver aggiornati.

Nei due filmati di dimostrazione potete vedere la demo di DmC - Devil May Cry e Tony Hawk's Pro Skater HD (sorvoliamo sulla prestazione videoludica: era la prima volta che vedevo DmC e non giocavo a un Tony Hawk da 10 anni). Nel primo caso noterete degli scatti che avvengono durante le scene d'intermezzo: non è colpa dell'acquisizione video, è proprio la versione demo del gioco che ha questo problema.

Xbox 360:
Con la console Microsoft tutto fila più liscio da subito grazie al collegamento diretto in HDMI, molto più semplice, pratico, e soprattutto capace di catturare video a 1080p e 30 fotogrammi al secondo con audio multicanale. Di certo già solo queste cose portano all'inevitabile conclusione che HD PVR 2 sia consigliata in special modo a chi ha Xbox 360, pur facendo il suo dovere più che bene anche sulla rivale di casa Sony.

Nei due filmati di dimostrazione abbiamo scelto il recentissimo Far Cry 3 (nativo 720p ma scalato automaticamente dalla console a 1080p) e il sempre ottimo Shadow Complex, gioco ormai un po' vecchio ma che ha la caratteristica di girare nativamente a 1080p. Nel primo caso notiamo un lieve tearing (fenomeno che si verifica durante quando lo schermo sembra, per un istante, diviso in due parti orizzontali), ma il risultato ci pare più che soddisfacente. Nel secondo caso abbiamo notato un paio di lievi e brevissimi scatti che non abbiamo saputo ricondurre a un problema specifico.

Wii U:
Purtroppo non abbiamo avuto modo di provare HD PVR 2 anche con la nuova console Nintendo, ma è già stata dimostrata una totale compatibilità con condizioni e risultati di utilizzo del tutto simili a quelli che abbiamo visto su Xbox 360. Dopotutto, si tratta di un normale segnale 1080p non criptato, quindi un buon funzionamento era praticamente scontato.

Il software:
Nel CD contenuto nella confezione troviamo una versione completa di ArcSoft Showbiz, un software "all-in-one" che permette cattura, editing, produzione e upload diretto su YouTube dei video. È possibile anche registrare direttamente nei formati video nativi di PS3 e X360 per poter riprodurre i risultanti video direttamente sulle console, senza alcun bisogno di riconversioni varie. Anche se per la maggior parte degli utenti questo sarà già più che sufficiente a coprire ogni esigenza, è comunque possibile utilizzare HD PVR 2 con altri software, come ad esempio Sony Vegas Pro o tanti altri ancora (i più smanettoni fra gli utenti Mac OS potrebbero voler provare HDPVRCapture, ad esempio).

ArcSoft Showbiz permette anche di catturare screenshot in tempo reale mentre si sta giocando, ma non aspettatevi risultati paragonabili a quelli che normalmente si catturano su PC con Fraps, né tantomeno a quelli diffusi ufficialmente dai publisher: generalmente si otterrà un'immagine "onesta" ma non definitissima.

Chiaramente, sia nel caso dei video che degli screenshot, c'è potenzialmente un margine di miglioramento agendo sulle varie opzioni dei codec o, appunto, utilizzando software diversi, ma in questa prova il nostro scopo era di testare l'utilizzo nel modo più immediato e semplice possibile, come andranno a fare la quasi totalità dei consumatori.

Nota bene: rimane comunque impossibile giocare attraverso il monitor interno del software, poiché questo presentarà comunque un ritardo di qualche secondo. Per giocare si dovrà sempre e comunque guardare lo schermo della TV.


In conclusione


Chi volesse registrare video dalla sua console senza spendere cifre spropositate e senza installare una scheda interna nel suo PC troverà in HD PVR 2 un'ottima soluzione con tutte le carte in regola per accontentare il videogiocatore medio.

Come già detto, a causa di alcuni limiti ci sentiamo di consigliarla vivamente ai possessori di Xbox 360 e Wii U, ma un po' meno calorosamente a chi invece intende utilizzarla su PlayStation 3, dove comunque riesce a fare più o meno onestamente il suo dovere.

Hauppauge HD PVR 2 Gaming Edition si può trovare in vendita in vari negozi online con un prezzo medio di poco superiore ai 160€. Il rapporto qualità/prezzo ci pare piuttosto convincente, soprattutto se paragonato ad altre soluzioni simili (esterne) presenti sul mercato.




Cosa ci piace
Cosa non ci piace


  • Buona qualità generale dei filmati catturati

  • Compatta e facile da usare




  • Niente 1080p su PlayStation 3

  • Non straordinaria per gli screenshot


Caratteristiche tecniche e requisti

Caratteristiche tecniche:
Hardware encoder
H.264 AVCHD high definition video encoder, con registrazione a risoluzione fino a 1080p30
Recording datarate: da 1 a 13.5 Mbits/sec
Formato Registrazione :
AVCHD (.TS e .M2TS) plus .MP4
Video down conversion: da 1080p a 720p
Video passaggio HDMI :
Ingresso HDMI a uscita HDMI - fino a 1080p
Ingresso Video Component a uscita HDMI - fino a 1080i
Connettori Ingressi/Uscite
Ingresso HDMI , da sorgenti HDMI con HDCP come Xbox 360
Ingresso Video Component, con audio stereo
Ingresso S-Video e video composito, con audio stereo
Uscita HDMI
Dimensione: 6 in larghezzax 6 in profondità x 1.5 in altezza
Alimentazione: 6V a 1.6 amps
Peso: .75lb / .34 kg / 12 oz

Requisiti di sistema:
PC desktop o notebook o con processore 3.0 GHz single core o 2.0 GHz multi-core
Microsoft® Windows® 7 (32 o 64-bit), Windows Vista o Windows XP Service Pack 3
TV con ingresso HDMI
512 MB RAM (1 GB raccomandati)
Scheda video con memoria di 256 MB
Scheda audio
220 MB di spazio libero su hard disk

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: