Pro Cycling Manager 2012: primo trailer e numerosi dettagli

Per la prima volta nella saga il simulatore di ciclismo di Cyanide avrà anche una modalità multiplayer.

Cyanide ha pubblicato il primo trailer per Pro Cycling Manager/Tour de France 2012, ennesima versione della simulazione di ciclismo più apprezzata dagli appassionati di tutto il mondo.

Nel filmato è possibile ammirare alcune delle novità apportate: miglioramento dei volti dei ciclisti, una nuova divisione Pro, nuove squadre (per un totale di 81 team), nuove competizioni, nuovi ambienti. Da citare anche la nuova opzione “Season Planner”, che permetterà ai giocatori di allenare e preparare la propria squadra per la successiva stagione agonistica. Partecipando a più di 180 gare si arriverà al Tour de France, la gara più prestigiosa del 2012.

Oltre a tutto ciò anche una revisione all’intelligenza artificiale degli avversari, e per la prima volta nella saga l’introduzione della modalità multiplayer., che permetterà ai giocatori di sfidarsi tra di loro seguendo il programma delle competizioni. Tramite un sistema a “carte”, ognuno potrà crearsi la propria squadra scegliendo tra i campioni di oggi e quelli del passato.

Pro Cycling Manager 2012 sarà disponibile per PC entro giugno.

Ti potrebbe interessare
Filmati a volontà per Final Fantasy VII: Crisis Core
Senza categoria

Filmati a volontà per Final Fantasy VII: Crisis Core

Atteso in America per il 25 Marzo e in Europa in un ancora misterioso periodo primaverile, Fina Fantasy VII: Crisis Core si mostra nuovamente in video. Questi filmati, la maggior parte presenti nella seconda parte del post, vanno ad introdurre i personaggi famosi conosciuti in Final Fantasy[…]

I migliori 10 del 2007 secondo Joystiq
Brevi Pc Ps3

I migliori 10 del 2007 secondo Joystiq

Anche il noto blog Joystiq ha stilato la classifica di quelli che a parere della sua redazione sono i migliori giochi del 2007. Il vincitore assoluto è ancora una volta Portal, già premiato da Eurogamer. La torta, cari miei amici, esiste eccome.Meritatissimo il terzo posto di Rock Band, mentre piuttosto coraggiosa e controcorrente la scelta