MechWarrior Online Open Beta Patch #6: nuove mappe, mech e non solo

MechWarrior OnlineE' tempo di patch anche per MechWarrior Online, la sesta dal suo ingresso nella fase di open beta. Lo shooter sci-fi di Piranha Games riceve un bel po' di novità e tutte piuttosto positive per i giocatori, a partire dalla nuova economia di gioco che taglia via i costi di riarmo e riparazione dei BattleMech. Un sistema che rischiava di far caricare in mappa robottoni danneggiati e poco armati, recando problemi non indifferenti al team.

Novità anche sulle modalità di guadagno di Mech XP e C-Bills, con accumuli agevolati per i nuovi giocatori che nel giro delle prime 25 partite riceveranno un totale di 8 milioni di C-Bills, distribuiti in modo decrescente man mano che si avanza. Continua dopo la pausa.

Interessanti novità anche sul parco Hero BattleMechs che ora comprende i Twin Dragons, una coppia di mezzi efficaci per il lungo e corto raggio (Flame e Fang). C'è anche un nuovo mech standard d'assalto chiamato Stalker, che da quanto leggiamo sul comunicato è destinato a creare un po' di panico sul campo di battaglia per la sua potenza di fuoco.

La patch porta anche il la prima mappa con ambientazione notturna, promesso da settimane e ambientato nella già famigliare River City. Oltre a questi c'è il consueto set di bugfix, ribilanciamenti, migliorie, correzioni a glitch e altre amenità che possono essere consultati nel changelog completo, pubblicato sulle pagine di Piranha Games.

MechWarrior Online, ricordiamo, è un free-to-play confinato alla piattaforma PC e basato sul CryENGINE 3. Per scaricare e accedere al gioco è sufficiente registrarsi su mwomercs.com e ecreare un account.

Via | Piranha Games

  • shares
  • Mail