Risen 2: Dark Waters – nuovo trailer dai Piranha Bytes

C’è un po’ di trama nell’ultimo video di Risen 2: Dark Waters

La stagione dei giochi di ruolo occidentali è ancora ben lungi dall’avere fine. Sì perché a dire la loro mancano ancora i Piranha Bytes, che con Risen 2: Dark Waters stanno tentando di accattivarsi le simpatie dei molti fan perplessi alla luce di un genere che oggi stentano a riconoscere. Il video che vi mostriamo in apertura è incentrato sulla trama, a mo’ d’introduzione a quanto avverrà nel gioco.

Sappiamo che il protagonista è una sorta di esiliato, spedito presso uno sperduto arcipelago con l’incarico di appianare i rapporti con le tribù locali indigene. Tuttavia pare che qualcosa di strano sia di lì a succedere, con l’arrivo di un vascello che in quest’ultimo filmato pare rappresentare più di una semplice nave da trasporto. Abbiamo licenziosamente congetturato, oppure abbiamo scovato la chiave di volta?

Chi può dirlo? Non ci resta che attendere l’approdo di Risen 2: Dark Waters nei negozi, in uscita il 27 Aprile su PC ed il 25 Maggio su PlayStation 3 e Xbox 360.

Ti potrebbe interessare
David Jaffe (God of War) torna alla carica
Brevi Ps3 Varie

David Jaffe (God of War) torna alla carica

Tramite il suo blog, David Jaffe, noto per la serie di Kratos (God of War) e quella di Twisted Metal, si è fatto vivo annunciando di essere recentemente entrato in contatto con Sony per definire alcune situazioni. Il tutto verte su di un nuovo gioco che dovrebbe vedere la luce entro il 2010 (Jaffe rassicura:

Shadowrun – Preview e nuove immagini
Senza categoria

Shadowrun – Preview e nuove immagini

Devo dire che quando per la prima volta ho sentito parlare di questa conversione delvecchio gdr Fasa ho pensato ‘che diavolo?!’. Certo che si può tirare fuori un FPS multiplayer da un gioco di ruolo tradizionale, ma se per questo si può anche tirar fuori un RTS dal Monopoli. Un po’[…]

Escapa!
Pc Segnalazioni

Escapa!

Minchiatina della serata, giochino (cos’è, javascript?) semplice semplice che vi farà passare qualche istante di gioia infantile. Cliccate e trascinate il quadrato rosso, avendo cura di evitare le pareti nere e i blocchi blu semoventi. Durate il più a lungo possibile. Io reggo fino a venti secondi, voi?