Soul Calibur V: nuovo spot TV giapponese

Guarda su Gamesblog la pubblicità di Soul Calibur V realizzata per il Giappone.

Quindici secondi per dare ancora una volta un’occhiata a Soul Calibur V: sono quelli che ci offre il nuovo spot TV giapponese del titolo targato Namco Bandai, quinto capitolo della serie nata nel lontano 1998 in versione arcade.

Proprio il primissimo episodio della serie è in arrivo oggi su iOS, mentre per vedere sui nostri schermi Soul Calibur V dovremo aspettare fino al prossimo 3 febbraio, per PlayStation 3 e Xbox 360.

Via | Andriasang.com

Ti potrebbe interessare
The Cave: nuove immagini di gioco
Adventure Pc Platform

The Cave: nuove immagini di gioco

Approfittiamo spudoratamente della classica penuria di news da fine settimana per aggiornare la galleria multimediale di The Cave mostrandovi le immagini di gioco pubblicate qualche giorno fa dal team di sviluppatori capitanato da Gilbert (il il co-creatore di The Secret of Monkey Island).

Adventurer: nuove immagini “alla Uncharted”
Action Adventure Pc

Adventurer: nuove immagini “alla Uncharted”

Gli sviluppatori polacchi di Farm 51 strizzano l’occhio ai colleghi di Naughty Dog e alle atmosfere di Uncharted per mostrarci delle nuove immagini di gioco di Adventurer, il loro prossimo progetto ispirato, tra gli altri, ai videogiochi della serie di Tomb Raider e ai film di Indiana Jones.

Monster Madness: Extreme – ancora immagini esclusive
Ps3 Screenshot Sparatutto

Monster Madness: Extreme – ancora immagini esclusive

Direttamente da Halifax ecco arrivare nuove immagini esclusive per Monster Madness: Extreme, sparatutto in uscita su PlayStation 3.Contraddistinto da ritmi di gioco frenetici in tipico stile arcade, Monster Madness: Extreme punta a migliorare quanto visto nel suo predecessore, offrendo 25 diverse missioni, multiplayer competitivo fino a 16 giocatori, multiplayer in cooperativa fino a 4 giocatori

GameScenes. Arte e Videogiochi
Varie

GameScenes. Arte e Videogiochi

Per chi pensa che nei Videogiochi si arrivato il momento di fare il salto di qualità da un semplice “passatempo per bambini” a un media adulto in cui si possano sviluppare, perché no, anche forme d’arte (sempre che questo salto non sia già stato fatto), troverà interessante questo libro: GameScenes. L’arte nell’era dei videogiochi (Johan