Xbox 360: 57 milioni di console vendute nel mondo

Ma la seconda piazza della classifica è pericolosamente insediata da Sony


Xbox 360 ha raggiunto e superato le 57 milioni di unità vendute nel mondo. A ribadirlo è Major Nelson attraverso la sua pagina Twitter.

Altri dati di mercato recenti hanno evidenziato come PlayStation 3 si stia avvicinando sempre di più alle vendite di Xbox 360, anche se entrambe sono ancora a distanze siderali rispetto al pur calante Nintendo Wii, che ha quasi raggiunto le 90 milioni di unità vendute nel mondo.

Ma nessuno si ricorda mai di mettere in prospettiva questi numerii fornendo anche le date di uscita: Xbox 360 ha fatto la sua comparsa sul mercato nel novembre 2005, mentre PlayStation 3 e Wii nel novembre 2006.

Ti potrebbe interessare
Conservate i salvataggi di Mass Effect
Brevi RPG Xbox 360

Conservate i salvataggi di Mass Effect

Secondo quanto riportato sul blog di Stephen Totilo, ospitato da MTV, per godere dei contenuti aggiuntivi di Mass Effect in uscita tra un mese, sarà necessario avere sull’hard disk della propria Xbox 360 alcuni particolari salvataggi di gioco, indicativamente posti un paio d’ore di “tempo giocato” dopo l’inizio dell’avventura.Quanto narrato all’interno di Bring Down the

The Chronicles of Spellborn
MMO Pc Screenshot

The Chronicles of Spellborn

Arrivano le prime immagini di The Chronicles of Spellborn, un nuovo MMORPG in lavorazione presso gli studi della Spellborn International e che ha già suscitato qualche interesse per la scelta di usare l’Unreal Engine. Il gioco ci mette nei panni di un avventuriero in un mondo fantasy post apocalittico dall’atmosfera cupa. Non si molto altro,

The next big thing? Il calcolo procedurale
Segnalazioni

The next big thing? Il calcolo procedurale

Bisogna constatare che sempre più giochi impiegano la generazione procedurale in maniera più o meno complessa. Vengono ovviamente alla mente Spore e .kkrieger, ma sono sempre di più i giochi che la usano per generare texture o elementi 3d (altri seguiranno). Sapevate ad esempio che Oblivion utilizza un middleware che genera automaticamente la flora del