Kaz Hirai e PlayStation 4, Sony potrebbe aspettare la prima mossa di Microsoft

Kaz Hirai

Come nella più classica delle partite a scacchi, Sony potrebbe lasciare la prima mossa a Microsoft nella corsa alla prossima generazione di console. È quanto emerge da un'intervista rilasciata da Kaz Hirai, CEO dell'azienda nipponica, al Times (dietro paywall):

"Perché andare per primi quando i tuoi concorrenti possono vedere le tue specifiche e venire fuori con qualcosa di migliore?"

Questa la sua risposta alla domanda relativa all'uscita di PlayStation 4, che dunque volendo dare un senso a queste parole potrebbe arrivare sul mercato dopo Xbox 720 o chi per lei.

Una supposizione diffusasi per il web, comunque da prendere con le molle: lo stesso CVG che ha diffuso per primo la notizia parla infatti di una dichiarazione da parte di un'altra fonte interna a Sony, secondo la quale sarebbe ridicolo concedere a Microsoft lo stesso vantaggio ottenuto da Xbox 360 all'inizio della generazione attuale, visto il vantaggio accumulato dalla console di Microsoft nei confronti di PlayStation 3 in termini di base installata.

Le voci di corridoio sulle console della prossima generazione sono ormai all'ordine del giorno: tra le ultime quella relativa all'abbandono del controller DualShock da parte di Sony e quella sulle specifiche della nuova Xbox. Mentre c'è anche chi vede un futuro in cui Microsoft venderà Xbox a Sony: ce n'è davvero per tutti i gusti.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: