Bloody Roar 5: un colossale fake

La notizia relativa al ritorno di Bloody Roar non era altro che un fake portato avanti da un troll attraverso Twitter.


Di recente vi abbiamo riportato una notizia che si era diffusa a macchia d’olio sulla rete. Si trattava del ritorno della serie di Bloody Roar, che visto il periodo particolarmente fertile per i picchiaduro sembrava decisamente plausibile.

A quanto pare, invece, si è trattato di un enorme fake. L’account Twitter da cui è partita la notizia, infatti, veniva portato avanti dal mese di Marzo 2011 da un fan particolarmente bravo a imitare i comportamenti e i toni degli account ufficiali. Dopo tanti mesi di preparativi è arrivato lo scherzo.

Proprio poche ore fa, infatti, la persona responsabile dell’account ha postato il seguente Tweet: “NUOVA IMMAGINE DI BLOODY ROAR 5!”, con un link contenente lo scatto che potete vedere in apertura. Ci dispiace per tutti i fan presi all’amo dal burlone in questione, quindi. Bloody Roar non tornerà, almeno per il momento.

Ti potrebbe interessare
Killzone 3: nuovo trailer sulla trama
First Person Shooter Ps3 Video e Trailer

Killzone 3: nuovo trailer sulla trama

Questo nuovo trailer di Killzone 3 spiega alcuni retroscena della trama dalla doppia prospettiva ISA/Helgast. Dopo aver provato la alpha online (che ci è piaciuta davvero molto), non vediamo l’ora di mettere le mani sulla versione finale del gioco.Killzone 3 è previsto in uscita il prossimo 22 febbraio solo ed esclusivamente su PlayStation 3.

Electronic Arts: Mass Effect diventerà un film
Action Curiosità Mercato

Electronic Arts: Mass Effect diventerà un film

Dopo Tomb Raider, Resident Evil, Prince of Persia e Super Mario, anche la saga di Mass Effect si accinge a compiere il grande salto che la porterà a conquistare, si spera, le sale cinematografiche di mezzo mondo: la notizia è confermata direttamente da Electronic Arts attraverso un comunicato stampa con cui ci informa di aver

Super Smash Bros. Brawl: stop ai contenuti creati dai giocatori
Online Picchiaduro

Super Smash Bros. Brawl: stop ai contenuti creati dai giocatori

Nintendo ha fatto sapere tramite un annuncio che smetterà di accettare i contenuti creati dagli utenti per Super Smash Bros. Brawl, come si legge di seguito:A partire dal 30 giugno 2009, l’attuale servizio che accetta contenuti generati dagli utenti, come foto, stage e replay, non sarà più disponibile. Si prega di notare tuttavia, che si

NPD: nel 2008, le esclusive hanno avuto risultati alterni
Brevi Hardware Mercato

NPD: nel 2008, le esclusive hanno avuto risultati alterni

Gran parte della diversificazione dell’offerta delle tre console in guerra durante questa generazione videoludica è data dalla quantità e dalla qualità di esclusive in possesso. Ma attraverso le pagine di Gamespot, gli analisti NPD, mostrandoci le vendite 2008 delle esclusive, ci dimostrano che la bellezza di un gioco non sempre è garanzia di successo commerciale.Gli