HackInstaller: rendere "region free" la propria Wii





La scena homebrew su Wii si sta facendo sempre più largo. Oggi infatti veniamo a sapere del rilascio da parte di un utente dal soprannome Crediar di HackInstaller, ossia una modifica via software per poter rendere region free la propria console Nintendo.


Come potete vedere dal filmato sopra, è possibile quindi poter utilizzare i giochi GameCube e Wii di tutti i territori (PAL, NTSC e NTSC-J) oltre ai Canali. Un’altra caratteristica inserita in questa versione 0.2 di HackInstaller è la possibilità di eliminare la schermata iniziale per le avvertenze sulla salute e la musica di sottofondo del menù principale.


Sicuramente Nintendo non prenderà alla leggera la cosa. Aspettiamoci quindi un bell’aggiornamento software nei prossimi mesi.


via | Joystiq

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: