Battlefield 3: video comparativo tra PC e Xbox 360 della missione “Operation Guillotine”

Uno degli argomenti che tiene maggiormente banco in relazione a Battlefield 3 verte certamente sulle differenze in ambito grafico tra le versioni console e quella PC. D’altra parte parliamo di un titolo che sotto questo specifico aspetto gode di una veste di prim’ordine. Oggi DICE intende almeno parzialmente dirimere la questione con un nuovissimo video

Uno degli argomenti che tiene maggiormente banco in relazione a Battlefield 3 verte certamente sulle differenze in ambito grafico tra le versioni console e quella PC. D’altra parte parliamo di un titolo che sotto questo specifico aspetto gode di una veste di prim’ordine. Oggi DICE intende almeno parzialmente dirimere la questione con un nuovissimo video comparativo.

Il video riguarda le versioni PC e Xbox 360, focalizzandosi sulla missione “Operation Guillotine”, di cui abbiamo riportato il trailer proprio qualche giorno fa. Senza entrare più di tanto nel merito, c’è da riconoscere che gli sviluppatori sembrano aver fatto miracoli con la versione “ridotta” del Frostbite 2 su Xbox 360. L’uscita di Battlefield 3 è fissata per il 25 ottobre su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

Ti potrebbe interessare
Dead Space 3: nuovo video sulla storia
Action Pc Ps3

Dead Space 3: nuovo video sulla storia

Chiarita la questione delle modalità New Game+, Pure Survival, Classic e Hardcore di Dead Space 3, gli sviluppatori californiani di Visceral Games ci illuminano sugli elementi narrativi della loro prossima avventura horror confezionando un video che ripercorre i fatti salienti dei precedenti capitoli e ci anticipa gli eventi che si dipaneranno lungo la storia di questo nuovo titolo.

Gran Turismo 5: annuncio data d’uscita imminente
Data di uscita Guida Ps3

Gran Turismo 5: annuncio data d’uscita imminente

Aggiornamento: la data d’uscita è stata finalmente annunciata, trovate tutti i dettagli nel nostro post dedicato.L’annuncio della data d’uscita di Gran Turismo 5 è in arrivo a breve: a farlo sapere il creatore della serie Kazunori Yamauchi attraverso il suo account Twitter (qui la “traduzione” in italiano), preparando quindi la strada a quelle che sembrano