Microsoft: ecco perché Xbox 360 va male in Italia, Francia e Spagna

Fra tutte le nazioni d'Europa sono Italia, Francia e Spagna quelle dove Xbox 360 fa registrare le vendite minori. Chris Lewis di Microsoft ci offre il suo punto di vista sulla questione, indicando i casual gamer come principale causa.

«Penso che ci siano diversi fattori. Abbiamo avuto i risultati migliori dove già avevamo fatto bene con la prima Xbox. Il Regno Unito ne è un esempio. I gusti dei giocatori del Regno Uniti sono piuttosto allineati con quelli americani. E non dimentichiamo i redditi più alti»

Ed entra poi nel vivo della questione casual gamer:

«Prendiamo ad esempio Francia, Italia e Spagna. Queste nazioni sono molto orientate verso il casual gaming, forse non sono inclini a comprare più di una console e rappresentano mercati più attenti ai prezzi. In parte, forse è anche colpa del nostro marketing, che non fa abbastanza per valorizzare i nostri prodotti»

via | Edge Online

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: