Dead Island: orde di feroci zombi in nuove immagini di gioco

Deep Silver ci mostra una nuova serie di immagini con protagonisti i feroci zombi del gioco


Deep Silver torna riempire le nostre rilassanti vacanze estive con nuove feroci immagini di gioco di Dead Island.

La nuova galleria mostra ancora una volta l’evolversi di una tranquilla giornata di ferie in una località di villeggiatura in compagnia di orde di zombi. Questo, almeno, è quanto Dead Island potrà offrire in termini di atmosfera di gioco. Ambientato in una ridente isola di Papua Nuova Guinea, il gioco ci metterà nei panni di un gruppo di fortunati sopravvissuti alle prese con un’infestazione di affamati non-morti. La giocabilità, mista tra un FPS e un RPG, permetterà di collaborare fianco a fianco con altri personaggi non infetti (anche in cooperativa online) per fronteggiare gli zombi, utilizzando armi non convenzionali e personalizzabili.

Lasciandovi alle nuove immagini, vi ricordiamo che il virus di Dead Island infetterà le piattaforme PC, Xbox 360 e PS3 dal 9 settembre.

Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini
Dead Island: nuove immagini

Ti potrebbe interessare
Final Fantasy XIII-2 annunciato da Square-Enix
Ps3 RPG Xbox 360

Final Fantasy XIII-2 annunciato da Square-Enix

Quando in tempi non sospetti Square-Enix parlava di Final Fantasy XIII-2 sapeva evidentemente il fatto suo. È di questi giorni del resto anche la notizia della registrazione del dominio FinalFantasy13-2game.com da parte dell’azienda nipponica, evento che ha lasciato ben pochi dubbi sul possibile arrivo di Final Fantasy XIII-2 sul mercato.Per questi motivi non sorprende poi

Peter Molyneux cavaliere di Francia
Segnalazioni Varie

Peter Molyneux cavaliere di Francia

Il boss di Lionhead Peter Molyneux, vero e proprio guru del game design, è stato insignito del titolo “Chevalier de l’Ordre des Arts et de Lettres” dal governo francese per i suoi contributi artistici. Questo premio è stato istituito nel 1957 e ha visto insigniti diversi luminari del mondo del cinema, della letteratura, dell’arte e