Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate – guarda le immagini

Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate – guarda le immagini


Carlos Lerma e alcuni suoi amici artisti hanno deciso di ridisegnare le copertine di alcuni classici dell’era NES, dando loro un tocco più attuale.

I giochi sono Castlevania III, Double Dragon II, Final Fantasy II, Super Mario Brothers, Super Metroid, River City Ransom, Iron Sword, Contra, Mega Man 2 e, naturalmente, Mario Bros e Super Mario Bros.

Premettendo che le originali rimangono intoccabili, possiamo dire che queste riproduzioni non sono niente male. Ammiratele nell’apposita galleria di immagini.

Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate
Le copertine dei migliori giochi NES ridisegnate

Ti potrebbe interessare
PlayStation Phone: annuncio ufficiale il 13 febbraio
Hardware Varie

PlayStation Phone: annuncio ufficiale il 13 febbraio

Rompendo finalmente i pochi indugi che rimanevano su PlayStation Phone, ufficialmente conosciuto come Sony Ericsson Xperia Play (ma noi di Gamesblog continuiamo a preferire PlayStation Phone), Sony ha annunciato un evento che avrà luogo il prossimo 13 febbraio al Mobile World Congress di Barcellona, durante il quale il nuovo dispositivo verrà finalmente mostrato al mondo

Chiudete la porta a chiave: Gizmondo sta per tornare
Varie

Chiudete la porta a chiave: Gizmondo sta per tornare

Nonostante sia stato uno dei più grandi flop della storia videoludica recente, che abbia condotto la società produttrice alla bancarotta e che l’ex capo di tal azienda sia un delinquente con l’hobby di sfasciare auto da centinaia di migliaia di euro, la console portatile Gizmondo proprio non ne vuol proprio sapere di scomparire.A renderlo noto