Batman: Arkham City – immagini in alta definizione dall’ultimo video con Batman e Catwoman

Catwoman e Batman giocano al gatto e al topo con i cattivoni di Arkham City in una nuova serie di immagini


La mole spropositata di informazioni offerteci dai Rocksteady Studios sul sistema di movimento e combattimento, sulle possibilità esplorative e sulle nuovi armi di Batman: Arkham City con il loro ultimo filmato dimostrativo di 12 minuti ha spinto i colleghi di Lens of Truth a riprendere quel trailer per realizzarne la nutrita galleria immagini che potrete apprezzare subito dopo la pausa.

Edificato dall’ex direttore del manicomio criminale di Arkham Quincy Sharp (divenuto nel frattempo sindaco di Gotham City), il mega-quartiere in cui sarà ambientato il titolo si è trasformato in breve tempo in un vero e proprio ricettacolo di violenza per colpa delle bande criminali messe in piedi da personcine del calibro di Due Facce, Joker, Pinguino o l’Enigmista: per riuscire a pacificare l’area dovremo perciò avvalerci dell’aiuto di Catwoman e di una serie inedita di strumenti con cui analizzare l’ambiente circostante per arrestare (o eventualmente eliminare) i membri più facinorosi delle gang locali.

Prima di lasciarvi alle immagini di cui sopra, cogliamo al volo l’occasione per ricordarvi che Batman: Arkham City vedrà la luce dei negozi a partire dal 21 ottobre nelle versioni PC, PS3 e X360.

Batman: Arkham City – galleria immagini

Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini

Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini
Batman: Arkham City - galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Alone in the Dark: dettagli dei miglioramenti su PS3
Pc Ps3 Survival Horror

Alone in the Dark: dettagli dei miglioramenti su PS3

Atari elenca tramite un comunicato stampa alcune delle numerose migliorie che compariranno sulla versione PlayStation 3 di Alone in the Dark, survival horror che su PC, Xbox 360, Wii e PS2 ha lasciato un po’ tutti con l’amaro in bocca. Fra questi segnaliamo: Controllo della telecamera migliorato e a 360° Controlli più reattivi e rapidi

Ancora immagini per Dracula: Origin
Adventure Pc Screenshot

Ancora immagini per Dracula: Origin

Frogwares studio e Focus Home Interactive hanno rilasciato cinque nuove immagini di Dracula: Origin, imminente avventura punta e clicca in uscita per PC. Dalle immagini si può facilmente notare che le ambientazioni di gioco non si limiteranno alla tetra Transilvania, ma spazieranno fino al soleggiato medioriente. Distribuito in Italia da Halifax, Dracula: Origin arriverà il

Gran Turismo 5 Prologue: disponibile un nuovo update
Guida Ps3 Segnalazioni

Gran Turismo 5 Prologue: disponibile un nuovo update

Gran Turismo 5 Prologue ha avuto in questi giorni un ulteriore aggiornamento mirato a risolvere problemi di minore entità che interessavano un po’ tutti i comparti del gioco. Vediamo nei dettagli la lista delle correzioni e delle aggiunte: Gare Online: Il compenso ricevuto a fine gara varierà ora a seconda del numero di partecipanti. L’High

MTV ingaggia Jerry Bruckheimer
Varie

MTV ingaggia Jerry Bruckheimer

MTV ha preso molto sul serio il mondo dei videogiochi, non c’è dubbio: l’ennesima dimostrazione è l’ingaggio del produttore hollywoodiano Jerry Bruckheimer (CSI, Without A Trace, Bad Boys, I Pirati dei Caraibi, Pearl Harbor), che verrà inserito nel nuovo team di sviluppatori creato appositamente per la creazione di nuovi giochi. Lo stesso Bruckheimer ha dichiarato: