Thailandia: banditi alcuni giochi dopo l'assassinio del tassista



Dopo l'omicidio del tassista thailandese, legato in qualche funambolico modo a Grand Theft Auto IV, il Ministro della Salute thailandese aveva stilato l'elenco dei videogiochi più pericolosi per la società.

Ora si è passati allo stadio successivo: dopo il blockbuster di Rockstar Games altri cinque di questi dieci titoli sono stati completamente banditi dai negozi:

  • Hitman

  • 300

  • Killer Seven

  • Hitman: Blood Money

  • 50 Cent: Bulletproof

Un altro piccolo passo verso la sconfitta dell'impero del male.

via | Game Politics

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: