Iwata: Nintendo non è interessata ai Free to Play

Satoru Iwata manifesta chiaramente il proprio disinteresse verso il mondo dei giochi free-to-play, nonostante il loro ruolo sempre più importante sul mercato.


Nintendo non ha mai mostrato interesse per i giochi free-to-play, molto probabilmente anche a causa della loro necessità di appoggiarsi a sofisticate infrastrutture online.

Ora che i free-to-play stanno assumendo un ruolo sempre più di rilievo nel mercato, sembra proprio che la casa di Mario non abbia ancora intenzione di modificare la propria posizione al riguardo.

Parlando ai microfoni di AllThingsD, Satoru Iwata a detto chiaramente che “Nintendo non è interessata” a quel genere di titoli. In particolare Iwata ha espresso preoccupazione riguardo alla struttura basata sulle microtransazioni, capaci di “(distruggere) il valore del software di gioco”. E voi cosa pensate dei free to play?

Ti potrebbe interessare
Tokyo Game Show 2008: eletti i migliori giochi tra quelli presentati
Action Ps3 RPG

Tokyo Game Show 2008: eletti i migliori giochi tra quelli presentati

CESA (il PEGI giapponese) ha premiato i migliori giochi presentati durante il Tokyo Game Show 2008, di cui proprio ieri si è avuta conferma dei circa 200.000 partecipanti. Tra i 12 premiati spiccano i prevedibili LittleBigPlanet e Resident Evil 5, mentre fa la sua comparsa anche l’RPG White Knight Chronicles, evidentemente gradito da chi ha

Warcraft III + Mitsubishi Diamond Touch
Senza categoria

Warcraft III + Mitsubishi Diamond Touch

Diamond Touch è un nuovo sistema di controllo basato su input tattili e vocali a cui sta lavorando Mitsubishi, e che permette tralaltro l’utilizzo in contemporanea da parte di vari utenti. Gli sviluppatori hanno rilasciato un video che ne dimostra le funzionalità alle prese con un RTS, Warcraft[…]