[E3 2011] Kiss Controller: baci alla francese per giocare a bowling – immagini e video

Dopo Wiimote, Move, Kinect e Wii U, l’universo delle periferiche sensibili al movimento supera una nuova frontiera con Kiss Controller, un piccolo ma straordinario strumento tecnologico ideato da Hye Yeon Nam e mostrato tra lo stupore e la curiosità generale del pubblico dell’E3 2011. Il funzionamento del Kiss Controller è tanto semplice quanto geniale: un

Dopo Wiimote, Move, Kinect e Wii U, l’universo delle periferiche sensibili al movimento supera una nuova frontiera con Kiss Controller, un piccolo ma straordinario strumento tecnologico ideato da Hye Yeon Nam e mostrato tra lo stupore e la curiosità generale del pubblico dell’E3 2011.

Il funzionamento del Kiss Controller è tanto semplice quanto geniale: un ragazzo “incolla” un piccolo magnete sulla punta della lingua, la sua dolce metà applica all’altezza delle guance un ricevitore simil-cuffietta e entrambi, baciandosi appassionatamente, creano una sorta di “mappa tridimensionale” che tiene conto della velocità, del ritmo e del movimento delle lingue dei due “giocatori” per direzionare un oggetto (in questo caso una palla da bowling) in un ambiente virtuale.

Dopo un’intensa partita con il Kiss Controller, il successivo utilizzo di “pulsanti”, di “pannelli multitouch” e di “stick analogici” è consigliato solo con l’impiego di gusci di gomma protettivi in grado di evitare cadute accidentali e problematiche di varia natura ( 😀 !!!). Nella speranza che il progetto raggiunga al più presto la sua fase commerciale, nulla ci vieta di “fare pratica” con il nostro/la nostra partner grazie anche alle immagini e al video esplicativo che troverete subito dopo il salto.

via | Los Angeles Times

Kiss Controller: galleria immagini

Guarda la galleria: Kiss Controller

Guarda la galleria: Kiss Controller
Ti potrebbe interessare
[E3 2011] Wii U: processore IBM, GPU AMD e funzionalità online
Senza categoria

[E3 2011] Wii U: processore IBM, GPU AMD e funzionalità online

Cominciano ad affiorare nuove informazioni prettamente tecniche per Wii U. Vi riportiamo tutte le ultime novità, dividendo quelle già sicure dalle semplici indiscrezioni Fatti certi: Wii U avrà una scheda video Radeon prodotta appositamente da AMD, così come è successo per WIi e GameCube Wii U avrà un processore IBM con processo costruttivo 45nm e

The First Templar: copertina ufficiale e nuove immagini
Action Adventure Pc

The First Templar: copertina ufficiale e nuove immagini

I ragazzi della casa di sviluppo bulgara Haenimont Games tornano ad occupare le nostre pagine per mostrarci il boxart ufficiale di The First Templar e una nuova serie di immagini di gioco che, com’è normale che sia, vi giriamo per permettervi di farvi un’opinione più completa su questo intrigante action in terza persona fortemente orientato

Nuovo filmato di Call of Duty: Modern Warfare 2
First Person Shooter Pc Ps3

Nuovo filmato di Call of Duty: Modern Warfare 2

Call of Duty: Modern Warfare 2, uno dei giochi più attesi dell’anno, è ormai praticamente pronto per il lancio e mancano davvero poche settimane prima che raggiunga gli scaffali dei negozi. Per continuare a montare le aspettative a questo fps, Activision e Infinity Ward hanno rilasciato un nuovo filmato chiamato “Infamy”, che mostra diverse scene

[PAX 08] Savage Moon in un filmato
Ps3 Video e Trailer

[PAX 08] Savage Moon in un filmato

Dal Penny Arcade Expo 2008 arriva il primo video di gioco per l’interessantissimo Savage Moon, nuovo titolo in stile “tower defense” in arrivo su PlayStation Network. Caratterizzato da una discreta grafica in tre dimensioni e un’ambientazione fantascientifica, Savage Moon cerca di differenziarsi il più possibile dal cartoonesco e pacioccoso PixelJunk Monsters, beste seller dei mesi

Temple of Elemental Evil: La patch
Pc RPG

Temple of Elemental Evil: La patch

Se vi piacciono i GDR e non avete mai giocato a ToEE dovete recuperarlo assolutamente. Si tratta di una versione videoludica di una delle più famose avventure di AD&D. La defunta Troika Games stava anche pianificando delle espansioni basate su altri moduli classici (se non sbaglio avevano intenzione di incominciare con Contro i Giganti). Il