The Last of Us rimandato al 18 giugno?

Stando a quanto riportato da un utente via Twitter, The Last of Us potrebbe subire un ritardo di uscita slittando di circa un mese dal lancio ufficiale.

Il "cinguettio", disponibile in cima al post, rivela infatti che il posticipo dell'uscita del gioco firmato Naughty Dog sarebbe stato comunicato all'utente tramite un'email inviata dalla catena americana Best Buy agli acquirenti che hanno prenotato il gioco. Tale messaggio presenterebbe come nuova data di uscita il 18 giugno, quindi ben oltre un mese dopo l'uscita ufficiale, che ricordiamo era stata fissata per il 7 maggio.

Continua dopo la pausa.

Controllando in rete sembra che anche Walmart sulla pagina di vendita del gioco abbia aggiornato la data al 18 giugno, mentre GameStop riporta ancora l'unica data uffciale annunciata che vede il gioco in uscita per il 7 maggio in versione standard e Limited Editon.

Attualmente non rimane quindi che attendere le parole di Sony e dei ragazzi di Naughty Dog per capire meglio quando il promettente action-thriller The Last of Us potrà finalmente approdare sulle nostre PlayStation 3.

via | vg247

  • shares
  • Mail