Crysis 3: nuovo video sulla varietà delle armi

A una settimana esatta dal lancio di Crysis 3, gli sviluppatori di Crytek sondano il terreno preparando gli appassionati di sparatutto al grande evento attraverso la pubblicazione di un filmato esplicativo sulla grande libertà di scelta che il protagonista dell'avventura, il vecchio Prophet, avrà nella "costruzione" dell'arsenale da utilizzare in battaglia contro il nemico di turno, sia esso rappresentato dai prezzolati agenti della corporazione Cell o dagli arcigni guerrieri cibernetici schierati dalla mente suprema degli alieni Ceph.

Il mantra dell'adattamento, ripetuto in maniera metaforica dai designer e dai programmatori impegnati nel progetto con le scene immortalate nel video odierno, si concretizza nella strordinaria duttilità bellica con cui il nostro alter-ego, con l'ausilio dei poteri garantitigli dalla sua nanotuta, potrà passare da un'arma all'altra in base al contesto ambientale, ad esempio per studiare i punti deboli dell'avversario o per ricercare il luogo più adatto da cui lanciare l'offensiva cogliendo di sorpresa i nemici.

Crysis 3: galleria immagini
Crysis 3: galleria immagini
Crysis 3: galleria immagini

Tra armi a energia diretta, archi compositi con frecce polifunzionali, fucili provvisti di acceleratore magnetico e mitragliatrici leggere munite di termocamere a infrarossi per bucare le difese mimetiche delle sentinelle Cell, il vasto equipaggiamento di Prophet ricalcherà l'approccio "libero" adottato dai Crytek nella struttura sandbox delle missioni della campagna in singolo, con aree aperte ricche di passaggi secondari e di strade "accessorie" da imboccare per aumentare il tenore stealth dell'avventura.

Vi lasciamo in compagnia dell'eroe di Crysis 3 e, già che ci siamo, ricordiamo a chi ci segue che l'uscita del titolo è prevista per il sempre più prossimo 22 febbraio su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: