Nintendo Switch è finalmente disponibile

La console è dotato di uno schermo ad alta definizione da 6,2 pollici con funzionalità capacitive multi-touch per i giochi che lo richiedono.

Guarda la galleria: Nintendo Switch, le immagini ufficiali The Legend of Zelda: Breath of the Wild – nuove immagini e informazioni sui dungeon

Il gran giorno è arrivato. Dopo aver atteso a lungo, la nuova console di casa Nintendo è finalmente disponibile. Da oggi è possibile acquistare Nintendo Switch e tutti i titoli compatibili già rilasciati da Nintendo sul mercato.

Nintendo Switch è disponile al momento in due colori: la versione con un set di controller Joy-Con grigi e la versione con un controller Joy-Con neon blu e uno neon rosso. Se vi state avvicinando per la prima volta alla nuova console di casa Nintendo, vi basti sapere che non sarete legati a doppio filo alla TV di casa, ma potrete anche giocare in mobilità.

La console è dotato di uno schermo ad alta definizione da 6,2 pollici con funzionalità capacitive multi-touch per i giochi che lo richiedono. Il Joy-Con sinistro è dotato di un pulsante di cattura: premendolo, i giocatori possono scattare immagini durante il gioco da condividere con gli amici tramite i social media. Al controller destro, invece, include un sensore NFC per interagire con le statuette amiibo e una telecamera IR di movimento in grado di riconoscere distanza, forma e movimento degli oggetti nelle vicinanze in appositi giochi compatibili.

Non solo. I controller includono entrambi controlli di movimento e la funzione avanzata rumble HD. Chi vorrà potrà acquistare separatamente il controller Nintendo Switch Pro – in vendita al prezzo di 69,00 euro circa – più simile a un controller classico per console.

Oggi, in occasione del lancio di Nintendo Switch, è uscito anche The Legend of Zelda: Breath of the Wild, mentre nel corso delle prossime settimane chi ha già acquistato la console potrà approfittare di titoli come Mario Kart 8 Deluxe (dal 28 aprile), ARMS (in primavera), Splatoon 2 (in estate), Fire Emblem Warriors (in autunno), Super Mario Odyssey (Natale 2017) e Xenoblade Chronicles 2 (2017, periodo ancora da definire).

Ti potrebbe interessare
Burn Zombie Burn! in arrivo su PlayStation Network
Senza categoria

Burn Zombie Burn! in arrivo su PlayStation Network

Double Six Games ha annunciato l’arrivo in esclusiva sul PlayStation Network dello shooter arcade Burn Zombie Burn!, che approderà sulla piattaforma di distribuzione digitale Sony il prossimo 26 marzo. Per chi non lo sapesse Burn Zombie Burn! è come abbiamo detto uno shooter ambientato in 6[…]

Splinter Cell: Double Agent – la versione Ps3
Action Adventure Ps3

Splinter Cell: Double Agent – la versione Ps3

Ubisoft ci ha mandato un po’ di nuove immagini della versione Ps3 di Double Agent. Le aggiunte a questa versione per la console di Sony, se si esclude il supporto per il sixaxis, sono soprattutto cosmetiche, includendo tra le altre cose un nuovo modello femminile per il multiplayer e alcune mappe online realizzate dagli studi

Koji Igarashi se la prende col Wiimote
Opinioni

Koji Igarashi se la prende col Wiimote

Sembra che la nuova moda fra i game designer sia prendersela con i controller delle console next-gen, dopo Hideo Kojima e il Sixaxis è il turno di Koji Igarashi, pezzo di grosso di casa Konami e mente di Castelvania, che ha dato il suo no definitivo ad una trasposizione di Castelvania per il Wii, sostenendo

Red Steel Multiplayer: Killer Mode
First Person Shooter

Red Steel Multiplayer: Killer Mode

Sapevamo già che Red Steel avrebbe ovviamente implementato le classiche modalità multiplayer del deathmatch e team deathmatch, ma alla Ubisoft avevano in mente qualcosa di più. Quando Nintendo ha annunciato che il Wiimote avrebbe incluso uno speaker interno, i geniacci della Ubi hanno subito pensato che la cosa andava in qualche modo sfruttata, per rendere