Carmack: NGP e 3DS potrebbero essere “le ultime console portatili specializzate”

Parlando ai microfoni di The Dallas Morning News, il guru di id Software ha sottolineato quanto il 3DS e l’NGP rischino di essere le ultime console portatili specializzate della storia dei videogiochi, principalmente a causa degli smart phone.“Gli smart phone potrebbero rivelarsi presto un buon 80% simili alle piattaforme per videogiochi tradizionali”, ha detto Carmack.


Parlando ai microfoni di The Dallas Morning News, il guru di id Software ha sottolineato quanto il 3DS e l’NGP rischino di essere le ultime console portatili specializzate della storia dei videogiochi, principalmente a causa degli smart phone.

“Gli smart phone potrebbero rivelarsi presto un buon 80% simili alle piattaforme per videogiochi tradizionali”, ha detto Carmack. “Tutti porteranno sempre con sé il cellulare, e se questo si rivelerà essere per l’80% una piattaforma di gioco, quante persone si sentiranno soddisfatte già solo con quello? Se c’è una cosa che abbiamo notato, è che i giochi che la gente tende a preferire sugli smart phone, al momento, sono decisamente casual“.

“Se questo è ciò che i consumatori desiderano c’è davvero poco che noi sviluppatori possiamo fare. Non sempre si possono realizzare progetti enormi semplicemente perché lo si desidera”.

Ti potrebbe interessare
Red Faction: Armageddon – nuovo video-diario di sviluppo
Action Pc Ps3

Red Faction: Armageddon – nuovo video-diario di sviluppo

Dopo aver annunciato i bonus per il preordine e la diffusione di una versione dimostrativa di Red Faction: Armageddon, i ragazzi di Volition ci offrono una veloce panoramica sulle caratteristiche principali del loro nuovo progetto attraverso il filmato che campeggia ad inizio articolo.Il video in questione, in particolar modo, mette in risalto le differenze tra

Final Fantasy XIV: i giocatori PC e PS3 potranno giocare insieme
MMO Pc Ps3

Final Fantasy XIV: i giocatori PC e PS3 potranno giocare insieme

Final Fantasy XIV sarà cross-platform: ciò significa che i giocatori PC e PlayStation 3 potranno giocare insieme online. A confermare la notizia è stato Sage Sundi, produttore del gioco.Sarà studiato un sistema identificativo nome-cognome per evitare furti d’identità e facilitare il riconoscimento nelle sessioni di gioco. Sundi ha anche specificato che la versione PS3 godrà