Miyamoto: no alla sola violenza e sì alla tecnologia economica


In un'intervista concessa a Channel 4 per promuovere Wii Music, il leggendario game designer Shigeru Miyamoto ha dato la sua opinione sul mercato videoludico:

Non voglio limitare la libertà di espressione, ma mi preoccupa il fatto che molti sviluppatori si concentrino solo sull'eccessiva violenza, al fine di invogliare il pubblico. Credo ci siano altri modi per attirare l'attenzione dei giocatori oltre alla violenza fine a sè stessa.

Miyamoto ha anche parlato di hardware, elogiando la tecnologia più economica e meno potente:

La missione di Nintendo è quello di migliorare e di sfruttare la tecnologia a buon mercato per creare un tipo di intrattenimento ragionevole e accessibile a tutti.

Considerando quanto l'opinione di Miyamoto sia considerata da Nintendo, questo potrebbe significare un successore del Wii senza un'elevata potenza e senza giochi violenti?

via | Channel 4

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: