Tomb Raider: le statistiche di gioco sui primi 10 giorni della "nuova" Lara Croft

Tomb Raider: galleria immagini

Dopo aver perso diversi centimetri in altezza a forza di saltare di gioia per l'ottimo risultato di pubblico e di critica raggiunto con il lancio del reboot di Tomb Raider, gli sviluppatori di Crystal Dynamics ritornano a farci visita per snocciolare le statistiche di gioco prodotte dai tanti appassionati che, nei primi dieci giorni di vita commerciale del titolo, si sono cimentati nella campagna in singolo e nella modalità in rete di questo capolavoro.

Le informazioni forniteci dai ragazzi del team californiano sono accompagnate dalle immagini che trovate in galleria e dal commento a caldo dei curatori del blog ufficiale di Square Enix volto a porre l'accento sulle diverse anime action, survival e sandbox dell'ultima (o meglio, della prima) avventura di Lara Croft.

Tomb Raider: galleria immagini
Tomb Raider: galleria immagini
Tomb Raider: galleria immagini
Tomb Raider: galleria immagini

Scorrendo queste statistiche scopriamo così che gli utenti hanno apprezzato le innovazioni di gioco introdotte dai Crystal Dynamics al punto tale da prediligere l'uso dell'arco a quello della pistola e, a parità di rateo di fuoco, dei fucili e delle altre armi tradizionali. Non meno importanti sono poi le azioni portate a termine dagli emuli dell'archeologa più famosa (e formosa) della storia dei videogiochi nell'esercizio delle sue funzioni di cacciatrice (con 5 milioni di cervi uccisi) e di assassina silenziosa (con ben 11 milioni di mosse elusive compiute contro un nemico durante un attacco da corta distanza).

Nel complimentarci con gli sviluppatori per il lavoro svolto con questo reboot, vi lasciamo alle restanti immagini in galleria e alla nostra autorevolissima (!!!) recensione di Tomb Raider.

  • shares
  • Mail