Football Manager 2010: nuovo appuntamento col blog di Miles Jacobson

Football Manager 2010: nuovo appuntamento col blog di Miles Jacobson

Direttamente dalla penna (o forse dovremmo dire dalla tastiera) di Miles Jacobson, boss di Sports Interactive, arrivano nuove succose informazioni su Football Manager 2010, nuovo capitolo della serie manageriale calcistica regina del mercato in uscita il prossimo 30 ottobre su PC, Mac e PSP.

Per quest'anno secondo Jacobson le nuove animazioni introdotte nel motore 3D saranno oltre 100, mentre la la maggior parte delle vecchie animazioni è stata modificata e migliorata grazie all'assunzione di un animatore a tempo pieno nel team con alle spalle esperienza su altri giochi di calcio.

Passando agli stadi, l'approccio adottato è stato quello di non averne una mezza dozzina per creare una diversificazione nelle dimensioni dello stadio, lasciando questo compito alle diverse gradinate che potevano essere usate ed eventualmente ridimensionate a seconda delle capacità dello stadio.

In realtà al team sarebbe piaciuto avere le licenze per usare stadi veri di ciascuna squadra in giro per il mondo: cosa non possibile. Lo stadio quindi non rappresenterà propriamente la realtà ma almeno potrà contenere lo stesso numero di tifosi, il tipo giusto di gradinate, sia al coperto che normali e così via. Dopo la pausa il resto del riassunto dell'aggiornamento di Miles Jacobson ai fan della serie Football Manager, con tanto di video dimostrativi.

Tornando al motore, abbiamo due nuove telecamere nel gioco chiamate "bordo campo" e "fondo campo", mostrate anche in video anche se ancora in fase di lavorazione. Tra le varie aggiunte troviamo anche gli effetti atmosferici alla visualizzazione delle partite, con i tipi diversi di pioggia o neve non presenti solo per una frivolezza. Gli effetti che il tempo ha su un campo reale si verificheranno anche nel gioco quindi se sta diluviando potete aspettarvi che il pallone sia molto più lento sul campo e rotoli meno.

Oltre al video appena visto ne è stato rilasciato anche un altro all'interno del quale vengono mostrati i cambiamenti al menu delle tattiche, costantemente in evoluzione grazie al lavoro di un team di persone che può contare sugli stessi strumenti utilizzati dai veri manager sportivi per analizzare gli incontri di calcio al fine di assicurare la massima accuratezza, con in più la consulenza di Ray Houghton, ex nazionale irlandese.

Il nuovo creatore di tattiche permetterà di condividere le tattiche create, anche se quelle vecchie saranno ancora in funzione così come sarà possibile utilizzare il vecchio motore. In FM2010 esiste anche una modalità avanzata per fare in modo che ogni calciatore giochi esattamente nel modo te desiderato, impartendo istruzioni per ogni singolo calciatore.

Mentre le vecchie opzioni ci sono ancora (come mentalità, chiudi, corri con la palla, tiri da lontano ecc.), ci sono anche un po' di opzioni nuove: "Ampiezza di gioco" e "Libertà di movimento" per giocatori fuoricampo, "Rinvia su" per i portieri. "Ampiezza di gioco" conferisce la possibilità di chiamare le ali - o qualsiasi calciatore che raggiunga una posizione lontana - e permette di usare le opzioni "Stai in fascia", "Taglia verso il centro" o "Inserisciti negli spazi".

"Libertà di movimento" permette al giocatore di muoversi dalla posizione e trovare uno spazio per l'azione, "Rinvia su" permette di specificare a quale giocatore il portiere deve passare con i suoi calci e tiri. "Muoversi" viene anche usato per dare istruzioni alla squadra, per cui si può chiedere a tutti i tuoi calciatori di "rimanere in posizione", "muoversi di più" oppure lasciare disattivata questa opzione.

Abbiamo anche una funzione di chiamate da fondocampo completamente nuova. Questo permette a un manager di effettuare cambiamenti tattici molto rapidi mentre una partita è in corso, potendo accedere ad un sacco di opzioni. Cliccando il pulsante "istruzioni da bordocampo" nella modalità di visualizzazione "TV" puoi cambiare la strategia generale della squadra con un paio di clic oppure utilizzare "scorciatoie" per cambiare una tattica precedentemente salvata, effettuare una rapida sostituzione, scegliere come bersaglio un calciatore dell'avversario, decidere la marcatura per un calciatore, scambiare due calciatori oppure cambiare qualsiasi ruolo.

Infine è anche possibile impartire istruzioni. Ci sono 22 istruzioni in totale, e tutte quante cambiano automaticamente il modo in cui i calciatori giocheranno, e sono riunite in gruppi per cui possono essere impartite istruzioni multiple. Ed ecco queste azioni in tutto il loro splendore (molto semplici anche da intuire):

  • Mantenete il possesso

  • Date la palla avanti

  • Giocate la palla negli spazi

  • Passatela sui piedi

  • Buttate la palla in area

  • Lanciate la palla sulle fasce

  • Tirate appena possibile

  • Portate il pallone in area

  • Sfruttate le fasce

  • Sfruttate il centro

  • Cercate di sovrapporvi

  • Rallentate il ritmo

  • Giocate più larghi

  • Giocate più stretti

  • Fate più pressing

  • State più indietro

  • Disturbate gli avversari

  • Opponetevi agli avversari

  • Fate contrasti aggressivi

  • State in piedi

  • Giocate il più sicuro possibile

  • Prendete più rischi

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: