Assassin's Creed: il nuovo capitolo in URSS e nella Roma di Cesare?


Dopo l'annuncio ufficiale di un nuovo Assassin's Creed nel 2011, il capo del marketing di Ubisoft Geoffroy Sardin cerca di fornire qualche indizio sull'ambientazione che ci possiamo aspettare. Dalle pagine di MCV dichiara:

«Se avete letto i fumetti di Assassin's Creed sapete che abbiamo portato la saga nell'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, o anche nella Roma dei tempi di Cesare. Questi sono buoni esempi di cosa potremo fare nei prossimi anni con i nuovi Assassin's Creed»

In precedenti voci di corridoio si parlava di un Assassin's Creed III ambientato nell'antico Egitto o nella seconda guerra mondiale. Noi, in ogni caso, continuiamo a sperare Giappone feudale (per il quale ci sono alcuni indizi alla fine di AC1) o Francia ai tempi della rivoluzione.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: