PES 2015, Konami presenta le novità (con screenshot)

PES 2015 è pronto ad arrivare su PlayStation 4 e Xbox One: ecco cosa potremo aspettarci.

PES 2015: primi screenshot

Il Manchester United e il suo stadio Old Trafford sono i protagonisti dei primi screenshot di PES 2015, pubblicati oggi da Konami per accompagnare i dettagli del gioco. Come promesso in precedenza, il publisher giapponese ha infatti reso noto quali saranno le novità della nuova edizione della simulazione calcistica, per la prima volta in arrivo su PlayStation 4 e Xbox One insieme alle immancabili PlayStation 3 e Xbox 360.

Come svelato da Konami, PES 2015 è stato sviluppato in collaborazione tra il team PES Productions di Tokyo e il nuovo studio di Windsor, che secondo la nota inviata dall'azienda giapponese riuscirà a far tornare la serie ai "valori più importanti e fondamentali del brand PES": controllo totale e comandi reattivi.

PES 2015: primi screenshot

Tra le novità più importanti, troviamo un nuovo sistema di tiro, che permetterà una rinnovata varietà di stili nel calciare la palla: allo stesso modo, le opzioni di passaggio nel momento dell'assist finale saranno aumentate, permettendo passaggi ravvicinati anche grazie alla nuova fisica della palla. Il terzo elemento chiave rielaborato da Konami è l'uno contro uno, soprattutto nelle meccaniche di dribbling, grazie a dei tempi di risposta ridotti per ottenere il controllo totale.

Le edizioni next-gen di PES 2015 godranno inoltre di una piena implementazione del FOX Engine, che ha permesso agli sviluppatori di rielaborare giocatori, spalti e stadi per l'arrivo su PlayStation 4 e Xbox One. Secondo le indicazioni offerte da Konami, PES 2015 uscirà durante il periodo autunno/inverno del 2014.

  • shares
  • +1
  • Mail