Doom si dà alla matematica: realizzato un porting per calcolatrici scientifiche (video)

Dopo aver contagiato i netbook con il cervello di pixel e sprites di un Super Nintendo e dopo aver trasformato un iPad in un vecchio cabinato anni '80, l'ultima frontiera dei cultori del retrogaming sembra essere diventata quella delle calcolatrici: i segugi di Destructoid hanno infatti scovato in Rete un fenomeno che, armato di tanta pazienza, di altrettanta esperienza nel campo del modding e naturalmente di un amore incondizionato per la saga di Doom, è riuscito nell'impresa di realizzare un porting per calcolatrici scientifiche del primo capitolo della sua serie preferita.

Come potrete notare dal video che campeggia ad inizio articolo, veder girare il glorioso sparatutto di id Software sullo schermo LCD color verde acido di un Texas Instruments Nspire è una vera e propria gioia per gli occhi: chissà se tra vent'anni i nostri figli sperimenteranno la stessa emozione giocando a Crysis 2 o a Dead Space 2 sullo schermo OLED del loro frigorifero!? Nell'attesa, vi lasciamo al filmato in questione ed approfittiamo ovviamente del momento per complimentarci con il programmatore amatoriale che è riuscito a risolvere complicati logaritmi e misteriose funzioni algebriche a colpi di fucile a canne mozze.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: