Steam: attacco hacker mette a rischio account e carte di credito

Steam: attacco hacker mette a rischio gli account

Nei giorni scorsi chi si è collegato ai forum di Steam avrà sicuramente notato che la piattaforma era stata messa offline, lasciando che sulla rete si diffondesse la notizia riguardante un attacco hacker proprio ai danni del solo forum. Una lettera di Gabe Newell sembrerebbe confermare le voci, dando anche una diversa prospettiva all'intero attacco in grado di far scorrere un brivido freddo sulla schiena dei numerosi possessori di account Steam.

Ecco il resoconto del boss di Valve su quanto avvenuto lo scorso 6 novembre:

"Abbiamo verificato che gli intrusi hanno ottenuto accesso al database di Steam oltre che ai forum. Questo database conteneva informazioni come username, password criptate, giochi comprati, indirizzi email, indirizzi di fatturazione e numeri delle carte di credito criptati. Non abbiamo prove che i numeri delle carte di credito o informazioni personali siano stati prelevati dagli intrusi, o che la protezione su password e numeri di carte di credito sia stata rotta"

La raccomandazione di Newell, e anche la nostra, è a questo punto quella di tenere d'occhio l'estratto conto della carta di credito che si usa su Steam, onde evitare brutte sorprese facendo allo stesso tempo in modo da bloccare eventuali attività sospette sul nascere. Come conseguenza dell'attacco, tutti gli iscritti ai forum Steam saranno inoltre obbligati a cambiare password, mentre la stessa raccomandazione può estendersi a questo punto a tutti gli account Steam in generale.

Nel chiedere scusa per l'accaduto, Newell ha anche rivelato che i forum verranno aperti il prima possibile. Ancora una volta, purtroppo, l'obiettivo principale degli hacker sembra essere il mondo videoludico.

Via | Shacknews

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: