Minecraft: guida alla configurazione di Java a 64-bit per eliminare i crash del gioco

Minecraft e Java 64 bit
Se giocate a Minecraft su un PC recente con 8 GB (o più) di RAM e un sistema operativo a 64 bit, vi sarà probabilmente capitato di incappare in uno o più crash. La motivazione a quanto pare risiede nella versione di Java caricata sul vostro sistema (sì avete letto bene, Minecraft gira su Java!).

Nella sezione delle opzioni video della versione 1.0 del gioco compare un messaggio che vi avvisa che "è raccomandata una versione a 64 bit di Java installata sul sistema per poter usare il settaggio 'lontano' nella distanza di rendering", seguito dal tipo di versione attualmente installato sul vostro sistema operativo. Questo lascia intendere che i crash siano dovuti alle limitazioni di Java in situazioni alto carico di memoria.

La soluzione a questo problema è semplice ma non perfettamente intuitiva. Non basta infatti installare una versione a 64 bit di Java. Continuate a leggere dopo l'interruzione per una veloce guida sulla configurazione.

Anche se state utilizzando una versione a 64 bit di Windows 7, il browser che state usando è a 32 bit, così come i suoi relativi plug-in come Java. Il modo più semplice per consentire a Minecraft di utilizzare sempre la versione a 64 è disistallare la versione a 32, ma in questo modo causate un altro problema: i siti che richiedono Java non funzioneranno più sul vostro browser.

La cosa da fare è leggermente più macchinosa, ma non vi porterà più di 3 minuti del vostro tempo.


  • Prima cosa non disinstallate Java a 32 bit. Aprite il vostro browser e scaricate la versione di Java a 64 bit disponibile a questo indirizzo, che attenzione non è quella che il sito vi consiglia nella home page del sito.
  • Eseguite l'installer. La nuova versione si installerà affiancadosi a quella già presente sul vostro sistema.
  • A questo punto dovete far capire a Minecraft quale versione di Java dovrà usare. Se non si segue questo passo, il gioco continuerà a usare la versione a 32 bit. Andate a cercare il collegamento che usate per far partire il gioco, premete tasto destro e cliccate su Proprietà.
  • Andate sull'etichetta "Collegamento" e nel campo "Destinazione" incollate questo testo:"C:/Programmi/Java/jre6/bin/java.exe" -Xmx1024M -Xms512M -cp Minecraft.exe net.minecraft.LauncherFrame facendo ben attenzione a incollare anche le virgolette (se avete installato Java a 64 bit in una cartella differente, variate il percorso).
  • Avete quasi finito. Avrete notato che la shortcut ora ha l'icona di Java. Per far tornare il blocco d'erba pixelloso clickate su "Cambia icona..." e specificate il percorso in cui avete messo l'esecutibile del gioco (Minecraft.exe).

Avete finito. Ora Minecraft userà in default Java a 64 bit.

Aggiornamento: dai commenti ci chiedono se non sia meglio usare direttamente Java SE7. La risposta è "nì": Java SE7 è infatti una versione non ancora pubblicata ufficialmente che potrebbe causare problemi e instabilità al PC. Per il momento il modo più "sicuro" per eliminare i crash da Minecraft, dunque, è quello che vi abbiamo riportato.

  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: