PlayStation 3 e Xbox 360: gli analisti prevedono un calo di prezzi imminente


Il momento giusto per abbassare i prezzi di PlayStation 3 e Xbox 360 è arrivato. A dirlo sono gli analisti di Baird Equity Research. Secondo Colin Sebastian molti videogiocatori sono già in attesa per la prossima generazione di console, e un taglio dei prezzi delle macchine attuali potrebbe aituare a mantenere l'interesse incentrato sul'attuale generazione ancora per un po'.

Sebastian vede come molto positiva l'offerta americana di Microsoft con X360+Kinect a 99$ con obbligo di pagare 2 anni di Xbox Live, ma ritiene che un taglio di prezzi "normale" sarebbe ancora più efficace. Inoltre, l'analista sostiene che i due colossi Sony e Microsoft potrebbero considerare di abbassare le royalty per gli sviluppatori, in modo che i giochi costino di meno.

«Per la maggior parte di uscite software, crediamo che un prezzo di lancio di 49$ abbia molto senso, dato lo stadio avanzato del ciclo di vita delle console attuali»

Che dire: ogni volta che si parla di tagli di prezzi è sempre una cosa positiva.

via | Gamasutra

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: