Non c'è Onimusha 3 senza Shin Onimusha 4

Il truzzo di Onimusha 4
Chi pensava che la saga di Onimusha fosse finita con la morte del vile Nobunaga Oda si sbagliava alla grande: da pochi giorni Capcom ha infatti annunciato "Onimusha: Dawn of Dreams", quarto capitolo di una delle saghe più amate dai possessori di PS2.
Dawn of Dreams come al solito è ambientato nel Giappone medievale, più precisamente 16 anni dopo l'ultimo scontro fra Samanosuke e Nobunaga. Per la prima volta il personaggio da impersonare non sarà un eroe della mitologia giapponese ricreato con le fattezze di un attore famoso, ma un eroe originale creato ad hoc da Capcom, solamente ispirato ad una figura dell'epoca. Un po' truzzo e spaccone in omaggio alle mode attuali, il biondino che andremo ad impersonare non ha ancora un nome, ma si può vedere da shot e filmati che brandisce due spadoni e, evidentemete, non è giapponese. Come accadeva in Onimusha 2, durante l'avventura il truzzetto biondo sarà aiutato da altri quattro personaggi dalle diverse abilità. Avvenimento storico per la serie, pare che per la prima volta il giocatore abbia il controllo sulla telecamera, precedentemente incatenata in inquadrature fisse o semi-fisse. Il sistema di gioco, secondo quanto dichiarato da Capcom, sarà ancora più orientato verso il puro action, non lasciando speranza ai fanatici dei giochi di ruolo che avevano goduto dei velleitari (moooolto velleitari) elementi RPG nel secondo capitolo.
Attualmente Onimusha 4 è a circa il 20% del completamento, e sicuramente non vedrà gli scaffali giapponesi prima di fine 2005 o, più probabilmente, inzio 2006. Che sia in cantiere anche una versione per PS3? La cosa non è molto probabile, ma i presupposti ci sarebbero tutti.
Il gioco sembra buttare davvero bene: chissà se per l'occasione i "generosi" Gamespot ed IGN sforeranno la scala dei voti e cominceranno a dare gli 11 e i 12; in ogni caso ne sapremo di più all'E3, dove sarà presentata una versione giocabile. Nel frattempo accontentatevi de a robba che c'è già:

  • shares
  • Mail